Roma-Feyenoord, Sneijder: "Vi spiego il gioco psicologico di Mourinho"

L'ex centrocampista olandese, che conosce bene lo Special One, racconta un retroscena nella preparazione della finale di Conference League
Roma-Feyenoord, Sneijder: "Vi spiego il gioco psicologico di Mourinho"
1 min
TagsSneijder

Dall'alto della sua conoscenza di José Mourinho, che ha avuto come allenatore nell'Inter del Triplete, Wesley Sneijder spiega un retroscena su come lo Special One sta preparando la finale di Conference League tra Roma e Feyenoord: "Sinceramente mi è venuto da ridere quando ho letto che Mourinho ha detto di ritenere ingiusto che il Feyenoord abbia una settimana in più per preparare la finale di Tirana - le parole dell'ex centrocampista olandese a De Telegraaf - la Roma stava ancora giocando in campionato. Nel 2017 era arrabbiato per il fatto che l’Ajax potesse permettersi dodici giorni per la partita contro il Manchester United e che potesse preparare la sua squadra solo per tre giorni. È un gioco psicologico. Fa capire ai suoi giocatori quanto sia tutto ingiusto e li motiva affinché puniscano l’ingiustizia". Il 24 maggio 2017 il Manchester United di Mourinho vinse l'Europa League battendo 2-0 l'Ajax, in finale, con gol di Pogba e Mkhitaryan.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti