Roma, Pellegrini e la suggestione del numero 10 di Totti

Grande protagonista in Nazionale con quella maglia, non è un sogno indossarla anche in giallorosso
Roma, Pellegrini e la suggestione del numero 10 di Totti
2 min
Guido D'Ubaldo
TagsRomaPellegrini

ROMA- E’ stata la stagione di Pellegrini, quella delle definitiva consacrazione. Ha alzato la Coppa a Tirana sotto gli occhi di Totti, che lo ha elogiato pubblicamente: «Roma e la Roma capiscano il valore di questo ragazzo: è veramente forte e ha tutte le doti morali che servono per essere leader. Sa comportarsi, sa stare al suo posto, è umile. È un degno capitano», aveva detto Francesco. E’ stato il primo capitano romano e romanista ad alzare una coppa europea. Quasi un passaggio di testimone ideale. Lorenzo non ha sentito il peso della maglia numero dieci. L’obiettivo di vestirla anche nella Roma non è lontano.  

Pellegrini in spalla a Di Bartolomei: spunta il murales a Roma
Guarda la gallery
Pellegrini in spalla a Di Bartolomei: spunta il murales a Roma

E’ stato uno dei grandi protagonisti di questa stagione, è pronto per raccogliere una eredità pesante come quella di Totti. Con Francesco si sente spesso, non hanno mai parlato della maglia numero dieci. Non rovinerebbe mai un rapporto di amicizia vera per una maglietta iconica. E’ stretto anche il rapporto di Pellegrini con De Rossi, i due si sono ritrovati in Nazionale, adesso che Daniele è tornato nello staff di Mancini. Pellegrini guarda avanti, per lui oggi l’unica cosa che conta è continuare a vincere con la Roma

Pellegrini alza la coppa al cielo sulle note di "Grazie Roma"
Guarda il video
Pellegrini alza la coppa al cielo sulle note di "Grazie Roma"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti