Roma, tutti all'Olimpico per vedere la Coppa della Conference: la data

Il trofeo europeo conquistato il 25 maggio scorso a Tirana contro il Feyenoord sarà esposto da giovedì 7 luglio nel nuovo museo
Roma, tutti all'Olimpico per vedere la Coppa della Conference: la data© AS Roma via Getty Images
3 min
Roberto Maida

ROMA - Voci pazze e incontrollabili. Audio che circolano alla velocità della luce diffusi da tutti i social media: «La Roma ha prenotato lo stadio Olimpico per il 29 giugno, giorno della festa dei patroni della città, per presentare un grande evento». E a corredo: «Cristiano Ronaldo ha firmato per la Roma a Maiorca qualche giorno fa, è fatta!». La fantasia del tifo e del mercato, tra giornalismo improvvisato e passione inesauribile, accarezza il sogno e sconfina nel grottesco. L’ipotesi di un trasferimento di Ronaldo alla Roma, che in qualche modo avrà anche stimolato un ragionamento a Trigoria, non ha alcun presupposto di sostenibilità. Eppure è bastato un minuscolo spiffero per scatenare la tempesta dei post.

La Coppa

La fessura si è aperta perché la Roma, effettivamente, mercoledì prossimo porterà la Coppa, simbolo del titolo della Conference League vinta a Tirana un mese fa, all’interno dello stadio Olimpico, dove verrà esposta nel nuovo museo a partire dal 7 luglio a beneficio di chi volesse conoscerla da vicino. Un evento di valore “privato” ha alimentato il tam tam che già da settimane ha martellato la città a proposito del possibile sbarco di Cristiano, addirittura in elicottero al centro del campo, durante una cerimonia celebrativa.

Stupore

Saremmo pronti a ricrederci, e persino a scusarci con i lettori, se i Friedkin effettivamente stessero studiando questo colpo a effetto, che seguirebbe di un anno l’annuncio di José Mourinho come allenatore del rilancio. Ma per tutto ciò che ci è stato raccontato, dalla Roma e non solo, la festa del 29 giugno meriterebbe di più una gita al mare o in montagna. Peraltro all’Olimpico, la sera prima, è in programma il concerto di Cesare Cremonini, che imporrà un lavoro di smantellamento strutturale per tutta la giornata. Sarebbe difficile anche sul piano logistico predisporre lo stadio in poche ore per una presentazione di questo livello.

Realtà

Se Dybala è stato una suggestione, suffragata da un paio di contatti seri, Ronaldo non è stato neanche quello. La Roma ha dovuto (voluto) cancellare il pensiero in fretta. Per ragioni economiche (Cr7 costa al Manchester United 5-6 milioni al mese) e persino tecniche: Mourinho, che con Cristiano non ha rapporti amorevoli, dovrebbe stravolgere la squadra per assecondarne l’egocentrismo tecnico e caratteriale. Troppi problemi, no?

Da Abraham a Spinazzola: dove sono in vacanza i calciatori della Roma
Guarda la gallery
Da Abraham a Spinazzola: dove sono in vacanza i calciatori della Roma

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti