Roma, Wijnaldum più vicino: chi è “Gini”, il tuttocampista di qualità e quantità

L'olandese perfetto per Mourinho, sia per le sue abilità in campo che per il suo carisma
Roma, Wijnaldum più vicino: chi è “Gini”, il tuttocampista di qualità e quantità© EPA
3 min

ROMA - Mourinho gli ha già fatto una telefonata, la possibilità di averlo alla Roma è un vero e proprio sogno. Il tecnico vuole a tutti i costi Georginio Wijnaldum, il forte centrocampista in uscita dal Paris Saint Germain. Una stagione deludente, così come tutto il club francese, ma senza discuterne le sue qualità. Per questo per Mourinho averlo in giallorosso sarebbe un vero e proprio colpo di mercato: lo ha bramato quando allenava prima il Manchester United e poi il Tottenham, adesso può averlo nel suo centrocampo per dare qualità e quantità e costruire con Matic un reparto da top club. 

Dybala, ecco il primo gol con la maglia della Roma!
Guarda il video
Dybala, ecco il primo gol con la maglia della Roma!

Perché Wijnaldum, detto "Gini", è un top player. Un giocatore fondamentale per tanti anni nel Liverpool, poi partito da svincola per provare l'esperienza parigina senza però avere successo. Troppa confusione nel Psg per lui che è invece è troppo ordinato: recupera palloni, li 'pulisce' e li smista con qualità. È un vero e proprio 'tuttocampista': versatile, leader in campo, dedito al sacrificio e utile anche in zona offensiva. 

Gini è un centrocampista dinamico che può giocare in tutte le zone di centrocampo: fascia, trequarti o centrale, la versatilità e l’intelligenza tattica, il tiro potente e la capacità di saltare l’uomo ne fanno una pedina preziosa per qualsiasi club di grandi ambizioni. Quindi anche per la Roma. 

Dopo Feyenoord e PSV, Wijnaldum passa in Premier League, al Newcastle, per venti milioni di euro: un anno dopo viene preso dal Liverpool per trenta. E con Klopp diventa un campione. Nelle cinque stagioni con i Reds mette insieme 237 presenze e 22 gol con 4 trofei in bacheca. Ottime prestazioni e una memorabile doppietta in soli 122 secondi contro il Barça dei miracoli del suo attuale compagno di squadra Lionel Messi. Con il Liverpool vince tutto e da protagonista: Premier, Champions, supercoppa europea e mondiale per club. Poi la vittoria della Ligue One nonostante la stagione difficile. In Olanda due campionato con PSV e Feyenoord, e due coppe nazionali. 

Stima Mourinho, ha il suo stesso carisma e la fame di vincere: la Roma per lui sarebbe un modo di rimettersi in gioco, di riuscire a vincere anche in Italia e con un club che punta a crescere e diventare grande. Sarà l'ennesimo uomo leader di Mourinho, uno dei soldati dello Special One pronto a dare tutto per vincere anche in giallorosso.

Dybala in campo: allenamento da jolly per le due squadre
Guarda il video
Dybala in campo: allenamento da jolly per le due squadre
 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti