Wijnaldum è già in forma: ecco quando debutterà con la Roma

Giallorossi sulle ali dell’entusiasmo: l’olandese si è presentato in ottime condizioni e ha già stabilito un grande feeling con il gruppo
Wijnaldum è già in forma: ecco quando debutterà con la Roma© AS Roma via Getty Images
4 min
Jacopo Aliprandi
TagsRomaWijnaldum

ROMA - La Roma vola sulle ali dell’entusiasmo. Prima per l’arrivo della Joya, festeggiato da oltre diecimila persone al Colosseo quadrato, ora per quello di Gini Wijnaldum, altro top player sbarcato alla corte di Mourinho. Un entusiasmo condiviso da tutti: dalla Roma che venerdì sera lo ha ufficializzato in grande stile, dai tifosi che già in queste prime ore hanno fatto scorpacciata di maglie negli store, e dallo stesso Wijnaldum che da ore non smette di pubblicare sui social post sulla sua nuova avventura in giallorosso, convinto più che mai della giusta scelta nell’accettare questo progetto. I primi giorni di Wijnaldum e famiglia nella capitale sono stati perfetti. Appena sbarcato ha vissuto la passione dei romanisti, così come la moglie, il fratello e i figli che hanno documentato con i telefoni la festa di Ciampino. Nella capitale anche i genitori del giocatore, mentre i due figli avuti con la prima moglie ieri già giocavano con la maglia della Roma e il numero 25, quello del papà. La sera stessa dell’arrivo a Roma Gini ha cenato in centro con la squadra, facendo subito gruppo e inserendosi bene nel contesto.

Roma, l’incredibile video di presentazione di Wijnaldum
Guarda il video
Roma, l’incredibile video di presentazione di Wijnaldum

Wijnaldum, buona condizione

Ieri l’olandese ha sostenuto il primo allenamento con segnali più che positivi anche nella forma atletica. Perché nonostante il periodo di semi inattività nel mese di luglio, con una preparazione ben più leggera dettata dall’esclusione dai convocati del Psg, Wijnaldum è sceso sul prato del Fulvio Bernardini con una condizione invidiabile. Nelle ultime settimane si è allenato individualmente con un preparatore messo a disposizione dal club parigino, lui ha svolto anche un lavoro extra in palestra per essere pronto al trasferimento in giallorosso, e lo stesso staff di Mourinho ha avuto ottimi riscontri sul suo stato fisico. Porterà avanti un programma studiato in maniera dettagliata dai preparatori giallorossi, ma intanto sosterrà gli allenamenti con la squadra, come ha già fatto ieri. E si è subito messo in mostra sia negli esercizi tattici, sia nella famosa partitella che conclude la seduta e decreta i vincitori di giornata. Nelle prime tre partite settimanali Dybala si era preso la scena trionfando sempre e con giocatori diversi nel team, ieri invece la Joya ha lasciato il testimone all’ultimo acquisto di casa Roma.

Roma, sorrisi e sudore: per Wijnaldum 'battesimo' a Trigoria
Guarda la gallery
Roma, sorrisi e sudore: per Wijnaldum 'battesimo' a Trigoria

Roma, feeling col gruppo

L’olandese sui social ha fatto festa con i suoi compagni della partitella, esultando nella foto di gruppo poi pubblicata sui social da Zaniolo. "Squadre ancora più squilibrate", ha scritto il numero 22 giallorosso facendo riferimento alla sua vittoria in partitella dello scorso giovedì. Nel post pubblicato e ricondiviso dal gruppetto si vede un sorridente Wijnaldum, integrato già perfettamente con i nuovi compagni. Come se non fosse arrivato due giorni fa, ma già da un mese. Mourinho lo ha voluto per le sue qualità ma anche per il carisma. In ogni club in cui ha giocato l’olandese ha sempre fatto gruppo, è un uomo spogliatoio e in campo dimostra tutto il suo carisma. E la squadra lo sa: dopo Dybala, ecco un altro giocatore di livello internazionale che aiuterà la squadra nel salto di qualità e a vincere nuovi trofei. Oggi sarà presentato prima dell’amichevole contro lo Shakhtar, poi resterà a guardare i suoi senza probabilmente scendere in campo. Esordio rinviato alla gara con la Salernitana, tra una settimana. Intanto continuerà a lavorare e a integrarsi sempre di più con la sua nuova squadra: l’avventura di Wijnaldum alla Roma non poteva cominciare meglio.


Commenti