Roma, infortunio Wijnaldum. Felix si difende: "Prima di giudicare, dovete sapere"

L'attaccante ghanese, accusato di aver provocato l'infortunio shock dell'olandese, si sfoga sui social: "Difficile sconfiggere chi non molla"
Roma, infortunio Wijnaldum. Felix si difende: "Prima di giudicare, dovete sapere"© AS Roma via Getty Images
2 min
TagsRomaFelixWijnaldum

ROMA - "Prima di parlare, provate a chiedere. Prima di arrivare a una conclusione, provate a fare chiarezza. Prima di giudicare, provate a conoscere l'intera storia". Questo il messaggio, pubblicato tramite una storia sul proprio profilo Instagram, di Felix Afena-Gyan. Il 19enne attaccante ghanese si toglie qualche sassolino dalla scarpa dopo essere stato etichettato, nelle ultime ore, come il colpevole della frattura della tibia subita dal neo acquisto giallorosso, Georginio Wijnaldum. Il giovane attaccante della Roma, nel mirino della Cremonese, si difende a spada tratta e aggiunge: "È difficile sconfiggere una persona che non molla mai".

Roma-Cremonese, la probabile formazione di Mourinho
Guarda la gallery
Roma-Cremonese, la probabile formazione di Mourinho

Roma, Mou difende Felix

Il primo difensore di Felix è proprio il suo allenatore, José Mourinho, che compatta il gruppo giallorosso e attacca, con un post sui social, chi ha inveito contro il giovane ghanese: "Coloro che hanno dato il via alle voci secondo cui un ragazzo eccezionale come Felix potrebbe essere responsabile di quello che è successo è un vero schifo. Stiamo tutti insieme stasera: cantiamo per la Roma, per Wijnaldum e per Felix".


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti