Roma, i giocatori al Meazza con un corno speciale

Roma, i giocatori al Meazza con un corno speciale© AS Roma via Getty Images
2 min
Maurizio Costanzo

Un importante quotidiano sportivo ha scritto che avrei invitato, al “Maurizio Costanzo Show”, che riparte venerdì 30 settembre, Zaniolo. Ad esser sincero, non ci avevo pensato, anche se il giocatore mi incuriosisce e mi interessa come persona. Tra l’altro, non è la prima volta che penso di inserire ogni tanto qualche calciatore o qualche sportivo di rilievo in un talk show generalista. Forse non sarebbe sbagliato. Chissà che un giorno il “Maurizio Costanzo Show” non inviterà uno o più giocatori di calcio.

Zaniolo e Abraham con intensità: la Roma prepara l'Inter
Guarda la gallery
Zaniolo e Abraham con intensità: la Roma prepara l'Inter


Tiago Pinto ha detto: «Gli acquisti sono seri, ora bisogna vincere». Sì, certo, ci mancherebbe altro, se ci sono pure gli acquisti e la squadra non segna, caro Pinto, qualche problema c’è. Ripeto sempre la stessa cosa: mi fido di Mourinho, del suo carattere, della sua voglia di esserci, della sua determinazione a vincere. A questo proposito mi chiedo: Dybala ci sarà o no con il Torino? Lo so, la vita è fatta di appuntamenti mancati, ma questo appuntamento vorrei non lo fosse.

Mi ero riproposto di non parlare della vicenda Totti, però mi ha fatto piacere leggere che Francesco ha festeggiato con una torta, i figli e Noemi. Qualcuno ha voluto dire “un taglio alla torta e uno al passato”. Personalmente ritengo, essendomi sposato quattro volte, che è molto difficile tornare indietro, perché la vita, comunque, va avanti.

Torno a pensare a Inter-Roma e mi domando: ma ci può essere un corno speciale che i giocatori tengono da qualche parte il momento che scendono in campo?

Dybala è tornato, Mou lo aspetta
Guarda il video
Dybala è tornato, Mou lo aspetta


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti