Roma, Moratti 'smaschera' Mourinho: "Scudetto? Non lo ha in mente..."

L'ex presidente dell'Inter poi assicura: "José tenterà di fare il massimo possibile. Con il tempo lotterà per il tricolore". Su Milan e Atalanta...
Roma, Moratti 'smaschera' Mourinho: "Scudetto? Non lo ha in mente..."© Inter via Getty Images
3 min
TagsMorattiRomaMourinho

ROMA - "Mourinho può vincere lo scudetto? Non è facile. Anche se tenterà di fare il massimo possibile". Così Massimo Moratti, ex presidente dell'Inter, intervenuto nella prima puntata della nuova stagione di "La politica nel pallone" su Gr Parlamento dopo il pesantissimo successo a San Siro della Roma contro i nerazzurri di Simone Inzaghi. L'ex numero uno interista aggiunge: "Ora non ha in mente di vincerlo. Col passare del tempo potrà arrivare a lottare per il tricolore". Sempre in tema di ex allenatori interisti, Moratti elogia Antonio Conte per il quale utilizza solo parole al miele: "E' stato eccezionale, lo dimostra ancora adesso. L'Inter lo ha apprezzato. Ha fatto in modo che tutta la squadra giocasse per lui, ha un carattere fortissimo. Questo non toglie che un allenatore con un carattere diverso non possa vincere. Inzaghi ha delle doti che possono metterlo in condizione di vincere". La 'sua' Inter sta attraversando un periodo di profonda crisi: "Tutta la società sta passando un momento difficile", sottolinea l'ex numero uno nerazzurro che poi aggiunge: "L'importante è che non sia un alibi per i giocatori".

La Roma passa a San Siro con Dybala e Smalling: all'Inter non basta Dimarco
Guarda la gallery
La Roma passa a San Siro con Dybala e Smalling: all'Inter non basta Dimarco

Moratti: "Scudetto al Milan? Regalato. Occhio alla Dea..."

Sullo scorso campionato Moratti dichiara: "Abbiamo già regalato l'anno scorso il campionato al Milan, non vorremmo farlo per due volte di fila". Sull'attuale lotta per il tricolore, l'ex presidente interista non si sbilancia ma sa bene quale sia la squadra su cui fare maggiore attenzione: "Chi vince? E' presto per dirlo, soprattutto con i Mondiali. L'Atalanta, che non ha partite internazionali, può trovarsi con facilità a lottare per lo scudetto, oltre al Napoli. Rafael Leao? Mi piace tantissimo, è un bravo ragazzo ed è una grande fortuna per il Milan averlo con sé". Sulla demolizione di San Siro, Moratti è sicuro: "Sarà un grandissimo affare, ma per un tifoso di calcio e i giocatori non sarà lo stesso".

Onana gioca con il Barcellona ma Inzaghi non mette fine all'alternanza
Guarda il video
Onana gioca con il Barcellona ma Inzaghi non mette fine all'alternanza


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti