Stramaccioni dice la sua sul caso Zaniolo: “Si pesta i piedi con Dybala”

Per il tecnico ex Inter: "Agiscono nella stessa zona di campo. Il tentativo col Milan di farli coesistere con Pellegrini e Abraham è stato un fallimento"
Stramaccioni dice la sua sul caso Zaniolo: “Si pesta i piedi con Dybala”
1 min
TagsRomaZanioloStramaccioni

ROMA - "Secondo me con il modulo di Mourinho Zaniolo e Dybala agiscono un po' nella stessa zona". E' l'opinione, espressa ai microfoni di Dazn, di Andrea Stramaccioni: per l'ex tecnico di Inter e Udinese (ma anche ex delle giovanili della Roma), l'arrivo dell'argentino ha creato problemi di coesistenza in squadra: "L'anno scorso - ha argomentato Stramaccioni - Zaniolo era perfettamente integrato nel tridente Zaniolo-Pellegrini-Abraham: centravanti, centrocampista di inserimento e lui". E ad avviso di Stramaccioni, la conseguenza è che Mourinho si trova con un rebus complicato ogni volta che deve inserire entrambi (magari con Pellegrini e Abraham) in formazione: "Sono dei mancini, quando non la beccano vanno a cercare la palla sempre nella zona destra del campo. La partita contro il Milan, quella in cui Mourinho cerca di farli coesistere tutti e quattro è stata un piccolo fallimento tecnico-tattico, al netto della reazione finale. Quindi secondo me c'è anche un tema di collocamento", ha concluso Stramaccioni

Roma, Zaniolo regolarmente in campo. Mourinho sorride con Matic
Guarda la gallery
Roma, Zaniolo regolarmente in campo. Mourinho sorride con Matic


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti