Tommasi e quella frase su Mourinho: "La Roma ha preso da lui una cosa"

L'ex centrocampista giallorosso: "La squadra ha la personalità del suo allenatore ma una qualità mi ha impressionato in modo particolare"
Tommasi e quella frase su Mourinho: "La Roma ha preso da lui una cosa"
2 min

Il sindaco di Verona, Damiano Tommasi, ex presidente dell'Assocalciatori ed ex giocatore della Roma, ospite a "Radio Anch'io Sport', su Rai Radiouno ha usato parole al miele nei confronti di Jose Mourinho. L'ex centrocampista giallorosso, doppio ex nella gara tra Roma e Verona, si è espresso sull'allenatore portoghese, dicendo: "Mourinho? Non so se ci sia un uomo giusto per la Roma, ma Roma può esaltarne la personalità  e sa dare qualcosa di speciale, per gratificazione, in caso di successo. Per la piazza avere un allenatore come lui fa sognare e divertire, in campo e fuori" - continua poi affermando - "La Roma ha assunto la personalità del suo allenatore, concreto, tosto e difficile da scalfire. Roma sappiamo cosa sa dare in termini di gratificazione in caso di successo, ha qualcosa di speciale. E' stato per lui diverso vincere a Roma. Un allenatore come lui fa sognare e fa divertire anche fuori dal campo" 

Roma, le parole di Tommasi sul Verona

Damiano Tommasi ha poi continuato, esprimendosi sul Verona e sulla sua stagione contrassegnata da alcune difficoltà: "E' una stagione complicata per il Verona, che però nell'ultimo mese, dopo il Mondiale, ha cambiato direzione e si è agganciata alla zona salvezza. Dopo le dieci sconfitte ora c'è entusiasmo"

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA