Salernitana, Colantuono: "Dobbiamo andare oltre le difficoltà"

Il tecnico: "Mai avuto tutta la rosa a disposizione, ma da ora in poi ogni partita sarà come una finale"
Salernitana, Colantuono: "Dobbiamo andare oltre le difficoltà"© FOTO MOSCA

SALERNO - Vigilia delicata per la Salernitana: venerdì col Cagliari i granata giocheranno uno scontro diretto che in chiave salvezza potrebbe valere ben più dei tre punti in palio. Ma i calcoli, al momento, sono l'ultimo dei pensieri di Stefano Colantuono: "Domani mi aspetto una gara molto difficile - ha spiegato il tecnico in conferenza stampa - contro una squadra costruita per fare un certo tipo di campionato e che si ritrova in una posizione di classifica che non le compete. Non possiamo guardare l’avversario che andiamo ad affrontare, abbiamo una classifica difficile e dobbiamo attingere a tutte le risorse possibili per fare punti. Dobbiamo pensare che da qui in avanti saranno tutte finali".

Candreva e un autogol condannano la Salernitana: vince la Samp 2-0
Guarda la gallery
Candreva e un autogol condannano la Salernitana: vince la Samp 2-0

"Ragazzi encomiabili per voglia e applicazione"

Ancora una volta il tecnico della Salernitana dovrà fare a meno di tanti elementi, su tutti Ribery: "Abbiamo delle assenze importanti - conferma Colantuono - ma la squadra ha grande voglia di riscatto. Non ho mai avuto la possibilità di poter lavorare con la rosa al completo, anche questa settimana abbiamo avuto problemi con alcuni calciatori che domani non avremo a disposizione. Bisogna andare oltre le difficoltà, cercando di dare tutti qualcosa in più. Devo fare un plauso a questi ragazzi che dal punto di vista della voglia, dell’applicazione e dell’attaccamento ai colori e alla città di Salerno sono encomiabili".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti