Salernitana, Colantuono: "Salvezza? Possiamo e dobbiamo riuscirci"

Il tecnico: "Messo un mattoncino verso la nostra ripartenza. Grazie ai calciatori per l'abnegazione"
Stefano Colantuono - Esonerato dalla Salernitana alla venticinquesima giornata© ANSA
1 min

SALERNO - Al termine della sfida contro lo Spezia terminata 2-2, Stefano Colantuono allenatore della Salernitana ha fatto la sua disamina. Ecco cosa ha detto ai microfoni di Sky Sport: "Devo ringraziare i calciatori perché si sono messi a disposizione con grande abnegazione. Perotti non giocava da anni e ha giocato una gran partita. Speravamo e volevamo vincere ma sapevamo che avremmo incontrato tante difficoltà. Ci prendiamo questo punto, ed è un mattoncino per la nostra ripartenza. Speriamo lavorando sulla condizione di recuperare la forma il prima possibile e poi impareremo dagli errori commessi anche in questa gara. Salvezza? Ce la possiamo e ce la dobbiamo giocare. Con l'Atalanta sono partito con -6 e il risultato lo portammo a casa. Dobbiamo stringerci. La gente ci ha dato un grosso aiuto. La partita non mi è dispiaciuta, abbiamo fatto la nostra partita e possiamo solo crescere".

Salernitana, non bastano due magie di Verdi: 2-2 con lo Spezia
Guarda la gallery
Salernitana, non bastano due magie di Verdi: 2-2 con lo Spezia

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti