Corriere dello Sport

Sampdoria

Vedi Tutte
Sampdoria

Ferrero: «Testa, gambe e un po' di San Culino»

© Getty Images

Il presidente: «La Samp è sesta, ci stanno rispettando, gli arbitri e le istituzioni: Massimo Ferrero non è secondo a nessuno»

 

sabato 16 maggio 2015 19:32

GENOVA - «La Sampdoria deve andare lontano e lontano andrà con voi». Parola di Ferrero che è intervenuto al XXVII Meeting dei Tifosi Blucerchiati nel Mondo. E' il solito show quello del presidente: «Non voglio prendermi meriti, perché sono vostri e dei ragazzi che vanno in campo, ma devo dire che la Sampdoria quando sono arrivato io usciva sui media locali: oggi la Sampdoria è sul Times, su El Pais, si parla di noi in Australia. Oggi la Samp è sesta, ci stanno rispettando, gli arbitri e le istituzioni: Massimo Ferrero non è secondo a nessuno. Sono venuto qui a trasmettere testa, gambe e un po’ di San Culino».

Per Approfondire