Sampdoria, ecco Leris:
Sampdoria
0

Sampdoria, ecco Leris: "Qui per fare il salto di qualità"

Il neo centrocampista blucerchiato: "Conoscevo già Depaoli e Bahlouli, mi hanno parlato benissimo di questa squadra. Non vedo l'ora di cominciare, per me è una tappa importante"

GENOVA - "Sono felicissimo di essere qui, devo ringraziare in primis il presidente Ferrero per la fiducia". Ecco le prime parole da giocatore della Sampdoria di Mehdi Leris, centrocampista prelevato dal Chievo: "Mi ha chiamato il mio procuratore mentre ero in ritiro, dicendomi che c'era una proposta da parte della Samp. Ho subito detto di sì, non ci ho neanche pensato. Per me rappresenta un punto importante della carriera, voglio crescere ma allo stesso tempo aiutare. Metterò tutto il mio impegno per questa maglia".

Ferrero: "Mi piacerebbe vincere. Giampaolo grande allenatore"

"Grazie Chievo, mi hai fatto crescere"

"Sono arrivato in Italia a 15 anni - spiega Leris - e al Chievo mi hanno fatto crescere tanto, devo ringraziarli. Poi sono andato nella Primavera della Juventus prima di tornare di nuovo in gialloblù, ma con la prima squadra: un periodo difficile ma comunque positivo. Ora sono qui alla Sampdoria e non vedo l'ora di iniziare. Voglio fare il salto di qualità e mi serve fiducia". Sui compagni di squadra: "Conoscevo già Depaoli e Bahlouli, ho giocato con loro, e mi hanno convinto dicendomi che questa è una società importante. Obiettivi? Vorrei diventare un calciatore importante, ma sono anche emozionato di giocare con Quagliarella" ha concluso Leris.

Tutte le notizie di Sampdoria

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

 

Calciomercato in Diretta