Sampdoria, Ranieri: "La sosta ci ha dato e ci ha tolto. Bologna super aggressivo"

Il tecnico blucerchiato: "Tonelli e Augello saranno out, invece Gabbiadini lo porterò in panchina. Il Genoa in Coppa Italia? Sarà un derby vero, ma prima pensiamo ai rossoblù"
Sampdoria, Ranieri: "La sosta ci ha dato e ci ha tolto. Bologna super aggressivo"© Getty Images
TagsSerie ASampdoriaRanieri

GENOVA - Dopo la sosta per le Nazionali, la Samp di Claudio Ranieri riparte dalla gara casalinga contro il Bologna dell'ex Mihajlovic: "Lo stop ci ha dato la possibilità di allenare quei giocatori che sono rimasti, soprattutto quelli che giocano meno. Lo stop ci ha anche tolto, e parlo soprattutto di quei giocatori che non giocano tanto, partono, si allenano poco, non giocano, tornano e hanno perso 10-15 giorni di allenamento. Anche chi gioca in Nazionale tra viaggi e controviaggi torna stanco. Ringraziando Dio abbiamo diversi nazionali, significa che la mia rosa è forte e competitiva. Hanno esordito Damsgaard nella Danimarca e Askildsen nella Norvegia, ciò conferma che i nostri scout hanno scelto bene e hanno scelto giocatori che hanno un futuro davanti a loro".

Serie A sempre più giovane: gli Under 20 più impiegati
Guarda la gallery
Serie A sempre più giovane: gli Under 20 più impiegati

"Adesso ci sono 8 partite prima di Natale e dobbiamo cercare di raccogliere più punti possibile. Quando si può obbiamo approfittarne, giocare come sappiamo con grande determinazione, senso di sacrificio e orgoglio. Mancheranno Tonelli e Augello ma sono convinto che sia Colley che Regini faranno benissimo la loro parte". Capitolo a parte su infortunati e recuperi: "Silva si è potuto allenare bene, Candreva ci ha già fatto vedere che è tornato il Candreva che tutti conoscevamo. Keita si sta curando, credo che farà in tempo a giocare negli ultimi giorni di dicembre e Gabbiadini questa settimana si è allenato, sopportando bene i carichi di lavoro anche se non erano come gli altri. Sarà arruolabile e me lo porterò in panchina".

Ranieri: "Il rigore è stato generoso"
Guarda il video
Ranieri: "Il rigore è stato generoso"

Un parere sugli avversari: "Mi aspetto il solito Bologna. Super aggressivo e determinato, corto. Subito pronto a giocare in attacco e innescare quelle punte che nell'uno contro uno sono molto valide. Noi dobbiamo essere bravi a saper fare la nostra gara, creando problemi e non facendocene creare". Chiusura sul derby di Coppa Italia: "So che i nostri tifosi, e anche i tifosi del Genoa, stanno pensando al derby. Io però sono abituato a pensare ad una sfida alla volta. Adesso c'è il campionato e poi penseremo alla partita di Coppa Italia contro il Genoa. Loro ci tengono, anche noi. Sarà un derby vero come l'ultimo".

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Samp, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti