Rogerio:
© LAPRESSE
Sassuolo
0

Rogerio: "Al Sassuolo sto bene. Vorrei diventare come Alex Sandro"

L'esterno neroverde: "Mi sento parte di questa famiglia. Obiettivi? Prima la salvezza, poi in caso penseremo ad altro. De Zerbi? Ci fa lavorare tanto, vuole sempre il massimo" 

VIPITENO - "Vogliamo salvarci il prima possibile, poi in caso penseremo ad altro". Ha le idee chiare Rogerio, esterno del Sassuolo, intervenuto ai microfoni di Sky. "Abbiamo tanto da migliorare, ma De Zerbi ci fa stare sempre sul pezzo: vuole il massimo. E' sempre attento ai dettagli - rivela il brasiliano - ma ci sta dando tanto. Sono felice di essere al Sassuolo. Mi sento parte di questa famiglia, appena arrivato in Italia sono passato da qui. Mi hanno dato spazio e sappiamo tutti quanto sia difficile per un calciatore giovane. Se sono pronto per la nazionale? Ho giocato con quella olimpica vincendo il torneo in Francia e fa piacere, ho anche avuto un po' di giorni di riposo in più". 

Carnevali: "Di Francesco grande allenatore"

"Spero di diventare come Alex Sandro"

Rogerio lo ha conosciuto alla Juve e rivela: "Ci ho parlato spesso, anche ora che ha vinto la Coppa America. Mi ha dato sempre consigli su cosa migliorare e imparare dai grandi. Sono felice di quello che ho fatto, voglio continuare il mio percorso. Diventare più forte di lui? Lo spero (ride ndr)". Sul calendario: "Non vedo l'ora di affrontare il Torino, voglio giocare quella gara. Serve arrivare carichi perchè sarà un campionato difficile. Dobbiamo dare continuità al lavoro fatto lo scorso anno" ha concluso.

Tutte le notizie di Sassuolo

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 4° GIORNATA
VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2019
Cagliari - Genoa 3 - 1
SABATO 21 SETTEMBRE 2019
Udinese - Brescia 0 - 1
Juve - Verona 2 - 1
Milan - Inter 0 - 2
DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
Sassuolo - Spal 3 - 0
Bologna - Roma 1 - 2
Lecce - Napoli 1 - 4
Sampdoria - Torino 1 - 0
Atalanta - Fiorentina 2 - 2
Lazio - Parma 2 - 0

 

Calciomercato in Diretta