Sassuolo, De Zerbi ammette:
© ANSA
Sassuolo
0

Sassuolo, De Zerbi ammette: "Regalato il primo tempo alla Roma"

Il tecnico dei neroverdi: "Andare sotto due volte su un'azione che avevamo preparato dà fastidio, non siamo riusciti a sfruttare le occasioni a campo aperto"

ROMA - Dopo la brutta sconfitta per 4-2 contro la Roma all'Olimpico, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa: "La Roma ha fatto una grande partita e noi l'abbiamo agevolata. Cristante ha fatto un gol uguale lo scorso anno a Napoli e ce lo aspettavamo. Andare sotto due volte su un'azione che avevamo preparato dà fastidio, poi non siamo riusciti a sfruttare le occasioni a campo aperto. I giallorossi hanno più soluzioni di noi. Abbiamo regalato il primo tempo: gli episodi spostano molto e non dovevamo lasciarci andare sul 2-0". Tra le due frazioni di gioco non è cambiato granché: "Anche nel secondo tempo abbiamo subito, pur creando qualcosa in più. Siamo stati più bassi e quando dovevamo giocare lo facevamo per andare a fare male anche noi. Abbiamo preso un gol su corner e tre su palla persa. La Roma ha fatto comunque una grande partita ma li abbiamo facilitati".

Sull'eventualità che i suoi abbiano sbagliato l'approccio mentale, De Zerbi non è convinto: "Io li ho visti anche abbastanza bene. Gli episodi che si sono verificati ci hanno condizionato troppo. Forse pensavamo di fare un'altra partita e abbiamo preso gol su situazione conosciuta. Dovevamo rischiare di più e giocare come sappiamo. Non dobbiamo tirare il freno a mano anche se siamo sotto". Il gioco offensivo sembra essere stato adottato da tanti squadre questa stagione: "Noi non prendiamo le partite per fare un gol in più. O vieni a Roma e provi a giocartela oppure stai in braccio al portiere e riparti con gli attaccanti. Abbiamo scelto di fare altro cercando di eliminare quegli errori che si vedono. Se vuoi attaccare qualcosa concedi".

La Roma cala il poker. Crollo Lazio. Bologna e Cagliari, vittorie corsare

Tutte le notizie di Sassuolo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 3 - 4
Cagliari - Spal 2 - 0
Sampdoria - Roma 0 - 0
Udinese - Torino 1 - 0
Parma - Genoa 5 - 1
Milan - Lecce 2 - 2
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 0 - 0

 

Calciomercato in Diretta