Sassuolo
0

Sassuolo, Turati: "Esordio a 18 anni? Ora telefono a mamma"

Il giovane portiere: "Che belli i complimenti di Buffon. Su Ronaldo la parata pù difficile"

Sassuolo, Turati:
© LAPRESSE

TORINO - "A fine partita Buffon mi ha fatto i complimenti, è stato un onore giocare contro di lui, l'idolo di tutti i bambini. Da ragazzo guardavo lui...". Non sta nella pelle Stefano Turati, 18 anni e due mesi, che all'esordio in serie A riesce nell'impresa di costringere al pari con le sue parate niente meno che la Juventus.

"All'inizio ero molto emozionato, mi sono sbloccato dopo un filtrante per Locatelli - racconta il portiere ai microfoni di Dazn - E' stata una emozione incredibile e una sensazione enorme, mi sento come in una bolla...". La parata più difficile, sostiene, è stata "quella su Ronaldo". Poi via di corsa negli spogliatoi. "Chi chiamo per prima? Mia mamma...".

De Zerbi: "Con la Juve dobbiamo fare punti"

Tutte le notizie di Sassuolo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 76 Cagliari 41
Atalanta 70 Parma 40
Inter 68 Fiorentina 36
Lazio 68 Sampdoria 35
Roma 54 Udinese 35
Napoli 52 Torino 34
Milan 50 Genoa 30
Sassuolo 46 Lecce 29
Verona 44 Brescia 21
Bologna 42 Spal 19
SERIE A - 33° GIORNATA
MARTEDÌ 14 LUGLIO 2020
Atalanta - Brescia 6 - 2
MERCOLEDÌ 15 LUGLIO 2020
Sampdoria - Cagliari 19:30
Bologna - Napoli 19:30
Milan - Parma 19:30
Lecce - Fiorentina 21:45
Roma - Verona 21:45
Sassuolo - Juve 21:45
Udinese - Lazio 21:45
GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2020
Torino - Genoa 19:30
Spal - Inter 21:45