Sassuolo, De Zerbi: "Europa League? Vedremo, ce la giochiamo con tutti"

Il tecnico neroverde: "Spero che la vittoria di Crotone ci faccia ripartire in campionato. Sono sempre orgoglioso dei miei ragazzi"
Sassuolo, De Zerbi: "Europa League? Vedremo, ce la giochiamo con tutti"© ANSA
TagsSerie ASassuoloCrotone

CROTONE - Il Sassuolo può tornare a sorridere: dopo le ultime deludenti uscite, la squadra di Roberto De Zerbi ha vinto in casa del Crotone. A Sky Sport il tecnico da detto la sua: “Non voglio fare proclami, ma ce la giocheremo con tutti e poi vedremo anche se sarà possibile andare in Europa League". La crisi di risultati dell'ultimo periodo non ha cambiato il credo tattico dell'allenatore bresciano: "Le scelte vengono fatte in buona fede, a volte vanno bene e altre volte no". Oggi tutti i neroverdi hanno brillato allo Scida: "Traoré si è allenato poco per guai fisici. Tutti hanno la possibilità di giocare titolari qui. Il primo nella mia lista di rigoristi è Berardi, poi vengono Caputo e Locatelli. Sono orgoglioso che i miei ragazzi non litighino tra di loro per i rigori. Sono sempre orgoglioso di loro".

Ounas non basta al Crotone, Berardi e Caputo fanno ridere il Sassuolo
Guarda la gallery
Ounas non basta al Crotone, Berardi e Caputo fanno ridere il Sassuolo

E ancora: "Bisogna portare ordine, perché non sempre c’è ordine mentale". De Zerbi passa in rassegna poi le sfide in cui i suoi non hanno ottenuto ciò che volevano: "Contro l’Atalanta non abbiamo fatto bene, mentre le altre gare le abbiamo giocate alla pari. Oggi siamo stati imprecisi. Contro lo Spezia abbiamo buttato via tre punti. Spero che con questa vittoria possiamo ripartire in campionato”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti