Serie A Spal, Semplici: «Ci sarebbe stato stretto anche il pari»
© Getty Images
Spal
0

Serie A Spal, Semplici: «Ci sarebbe stato stretto anche il pari»

Il tecnico spallino: «Prestazione straordinaria la nostra. Preso il secondo per un movimento sbagliato»

FERRARA - È comprensibile la delusione di Semplici, dopo la sconfitta contro l'Inter. Grande partita della Spal, che oltre ad aver sprecato un calcio di rigore nel primo tempo, aveva ripreso i nerazzurri sull'1-1: "Peccato davvero. Oggi, per come abbiamo giocato, ci sarebbe stato stretto persino il pareggio. Partita interpretata benissimo, dispiace non portare punti a casa. Dopo il gol del pari ne avevamo ancora di più, poi su un nostro errore di movimento abbiamo preso la rete. La differenza l'hanno fatta i loro campioni, Icardi su tutti".

SPRECO - L'occasione per pareggiare la Spal l'aveva avuta già nel primo tempo: "Errori del genere possono capitare a tutti, anche ai grandi giocatori. Antenucci non aveva mai sbagliato fino ad ora, può succedere. La partita che abbiamo fatto dopo l'errore dal dischetto dà ancora più valore alla nostra prestazione - spiega il tecnico biancazzurro -. Oggi la mia squadra ha giocato sopra le righe sotto tutti gli aspetti. Per quanto riguarda determinazione, foga, concentrazione. Solo quel movimento sbagliato ci ha condannato, ma davanti avevamo una squadra forte e titolata come l'Inter". Sugli obbiettivi: "Siamo consapevoli di quello che dobbiamo fare. Se continueremo ad offrire queste prestazioni, sono sicuro che arriveranno i punti e ci salveremo".

Vedi tutte le news di Spal

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti