Spal, Colombarini:
© Getty Images
Spal
0

Spal, Colombarini: "Petagna per noi è indispensabile"

Il numero uno estense: "Cessione di Lazzari operazione necessaria per rimanere in vita. Genoa? Spero di vedere aggressività e voglia di vincere"

FERRARA - Il patron della Spal Simone Colombarini ha commentato lo stato di forma dei suoi, a margine della presentazione della nuova partnership con VB Impianti, nuovo main sponsor per le prossime otto gare: “La Spal è viva, la società è viva. Ci crediamo e faremo di tutto per raggiungere la salvezza in questa categoria e per poterci poi rafforzare dal punto di vista societario. Anche se bisogna stare attenti a non fare il passo più lungo della gamba, cercando di raggiungere il nostro obiettivo con un occhio ai bilanci”. Già, il bilancio: “La stagione 2019-20 è stata la prima con una plusvalenza importante, soprattutto in seguito alle cessioni di Lazzari e a quelle di altri giocatori, utili per raggiungere il pareggio di bilancio. Sono operazioni necessarie per rimanere in vita. Per continuare a mantenere un monte ingaggi come il nostro, che riteniamo adatto alla categoria, bisogna investire. Se oggi abbiamo una squadra interamente di proprietà è dovuto agli investimenti fatti in questi anni e a quelli che faremo”.

Colombarini affronta poi la questione stadio: "Il perito ha chiesto ulteriori 60 giorni di proroga per la perizia. Aspettiamo ancora per vedere di cosa si parla, ma siamo piuttosto tranquilli, visto che ci è stata confermata l’agibilità. Magari si andrà più nel dettaglio per capire quali interventi e quali migliorie fare per il futuro, chiarendo anche eventuali responsabilità di aziende che hanno partecipato ai lavori”. I biancazzurri affronteranno il Genoa, anch'esso in crisi di risultati, al rientro dalla sosta: “Le partite sono tutte importanti, a maggior ragione se si gioca contro una squadra che lotta per la salvezza. Veniamo da un periodo amaro di punti e da prestazioni altalenanti. Lunedì sera recupereremo qualche giocatore che ci è mancato e spero di vedere nella Spal aggressività, voglia di vincere e portare a casa il risultato”. Sulla possibilità che Petagna resti, Colombarini risponde: “Si leggono sono solo voci e indiscrezioni: ad oggi non c’è nulla di veramente concreto, non si è parlato di niente. Il nostro obiettivo è quello di arrivare a fine campionato con la squadra più competitiva possibile e credo che Andrea sia uno di quei giocatori indispensabili per poter realizzare tutto ciò”.

Spal, Floccari: "Vietato deprimersi"

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 51 Napoli 24
Inter 47 Bologna 24
Lazio 45 Fiorentina 24
Atalanta 38 Udinese 24
Roma 38 Sassuolo 22
Cagliari 30 Sampdoria 19
Parma 28 Lecce 16
Milan 28 Brescia 15
Torino 27 Genoa 14
Verona 26 Spal 12
SERIE A - 20° GIORNATA
SABATO 18 GENNAIO 2020
Lazio - Sampdoria 5 - 1
Sassuolo - Torino 2 - 1
Napoli - Fiorentina 0 - 2
DOMENICA 19 GENNAIO 2020
Milan - Udinese 3 - 2
Brescia - Cagliari 2 - 2
Bologna - Verona 1 - 1
Lecce - Inter 1 - 1
Genoa - Roma 1 - 3
Juve - Parma 2 - 1
LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020
Atalanta - Spal 19:45

Calciomercato in Diretta