Spal
0

Semplici: "Spal, col Sassuolo reagisci dopo il ko con la Lazio"

Il tecnico: "Non mi è piaciuta l'aria pesante in settimana. Non siamo già retrocessi: lottiamo fino alla fine"

Semplici:
© Bartoletti

FERRARA - "Non mi è piaciuta la sconfitta con la Lazio: ho fatto saltare, come atto di responsabilità, il giorno di riposo". Leonardo Semplici, allenatore della Spal, parla così alla vigilia della prossima sfida di campionato, contro il Sassuolo: "Abbiamo lavorato bene e mercoledì per fare gruppo siamo andati a cena tutti insieme. Ma non mi è piaciuta l'aria pesante e negativa che si è respirata in settimana: sembra di essere già retrocessi. Sapevamo che sarebbe stata un’annata difficile e vogliamo salvarci. Voglio fare un appello a tutti coloro che hanno contribuito ad arrivare fin qui negli ultimi anni, va capito il momento. Possiamo aver sbagliato qualcosa, ma la salvezza è ancora possibile, non ci siamo mai arresi, chiedo a tutti di ritrovare quell'unità che ci contraddistingue. Il nostro campionato sarà così fino alla fine e per arrivare al traguardo dobbiamo essere uniti. La Serie A a Ferrara è qualcosa di straordinario, se lo capiamo andiamo a vedere la partita con uno spirito diverso, dobbiamo essere consapevoli di essere destinati a un certo tipo di campionato. Non possiamo vedere tutto nero: il gruppo è sano e compatto, i ragazzi hanno dato il massimo e andiamo avanti con fiducia. Facendolo tutti insieme possiamo toglierci le soddisfazioni che meritiamo".

Verso il Sassuolo

"Voglio una prestazione importante, soprattutto sotto il profilo del carattere: voglio che società e tifosi sino orgogliosi dei ragazzi. Siamo in lotta, dobbiamo andare avanti cercando di fare una grande prova: dobbimamo fare tutti qualcosa di più. Affrontiamo una squadra di valore: vengono da un periodo positivo, giocano assieme da anni e sono collaudati, sarà difficile. Giocando con la nostra personalità e le nostre qualità, possiamo rendere la vita difficile al Sassuolo e fare una gara importante davanti ai nostri tifosi".

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti