Spal
0

Spal, Di Biagio: "Situazione difficilissima, ma non si deve mollare"

Il tecnico, ko all'esordio: "Non meritavamo questo risultato. Dobbiamo fare punti e farlo in fretta"

Spal, Di Biagio:
© LAPRESSE

LECCE - "Oggi meritavamo qualcosa in più. Abbiamo creato occasioni, infatti credo che quello che si è visto in campo sia ben diverso da ciò che dice il risultato". Così un amareggiato Luigi Di Biagio, dopo il ko all'esordio sulla panchina della Spal. "Dobbiamo insistere su ciò che abbiamo fatto in settimana - ha detto a Sky dopo il 2-1 subito a Lecce -. Non dobbiamo abbassare la guardia, la situazione è difficilissima e noi dobbiamo iniziare a fare punti in maniera veloce. Valdifiori ha giocato bene, non scendeva in campo da tanto e ha fatto 90'. Siamo arrivati tante volte negli ultimi 30 metri e ci è mancata la stoccata".

LECCE-SPAL 2-1: LA CRONACA

Di Biagio prosegue poi nell'analisi della prestazione: "Oltre all'azione del gol, non ricordo altri tiri del Lecce nella ripresa. Dovremo supportare Petagna con i centrocampisti offensivi, visto che oltre Floccari non abbiamo attaccanti. Cerri è ancora out e non so per quanto ne avrà. Tabella salvezza? Non dobbiamo fare calcoli e iniziare a vincere qualche partita. Se usiamo coraggio e atteggiamento di oggi possiamo cominciare a fare punti. Ne ho visto tante nella mia carriera, non bisogna mollare".

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti