Spezia, Italiano: "Salvezza? Dobbiamo spingere forte"

L'allenatore dei liguri: "Bravi a recuperare il risultato. Grande soddisfazione quando segna chi entra dalla panchina"
Spezia, Italiano: "Salvezza? Dobbiamo spingere forte"© ANSA

VERONA - Il tecnico dello SpeziaVincenzo Italiano, ha parlato a Sky Sport in seguito all'1-1 ottenuto dai suoi sul campo del Verona: "Ci sono state partite in cui abbiamo perso punti importanti negli ultimi minuti. Siccome a volte non riusciamo a ragionare, il timore c'è sempre. Ma siamo stati bravi a pareggiare con Saponara, assist e gol di due subentrati. Una squadra come la nostra ha bisogno di tutti, di chi gioca e di chi va in panchina". Si è anche soffermato sull'obiettivo salvezza e la condizione atletica dei propri giocatori: "Desideriamo davvero tanto la salvezza. Abbiamo fatto degli sforzi enormi. Sapete come siamo partiti e quali difficoltà abbiamo, dobbiamo spingere sempre forte. Nel primo tempo c'era un po' d'ansia: è normale, il campionato sta per finire. Arriviamo bene e in condizione, due partite fa abbiamo pareggiato contro la squadra più forte d'Italia: l'Inter. Il fisico regge per forza, è la testa che non deve mollare e deve far viaggiare le gambe. I ragazzi sanno l'importanza della permanenza in categoria". Ha chiuso, infine, soffermandosi sulla qualità a disposizione: "La qualità paga sempre, fa vincere le partite. Strategicamente avevamo preparato la volontà di mettere a partita in corso Acampora, Saponara e Agudelo. Sono felice, confezionare un gol con chi entra è troppo bello per un allenatore".

Spezia, Saponara riprende il Verona. Punto vitale per Italiano
Guarda la gallery
Spezia, Saponara riprende il Verona. Punto vitale per Italiano

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti