Giampaolo: "Il Torino non è stato all'altezza. Cairo? Continuo a lavorare"

Il tecnico granata: "Altre volte avevamo perso per dettagli e dopo una buonissima prestazione, stavolta non mi sono piaciuti"
Giampaolo: "Il Torino non è stato all'altezza. Cairo? Continuo a lavorare"© Getty Images
TagsSerie ATorinoGiampaolo

TORINO - "Nonostante i successi mancati ho sempre visto una squadra positiva, cosa che invece oggi non è successa. Primo tempo con il braccino corto, mentre nella ripresa abbiamo avuto una reazione veemente ma disordinata, solo di pancia. Quindi le sensazioni non sono positive sono sincero e diretto, avevamo perso per i dettagli, oggi invece ci abbiamo messo del nostro”. Sibillina l'analisi di Marco Giampaolo ai microfoni di Sky dopo la sconfitta interna del suo Torino, battuto 3-2 dall'Udinese nonostante la rimonta del secondo tempo. "Per i valori che questa squadra meriteremmo un'altra classifica. Siamo strutturati in modo particolare, ma per le qualità che abbiamo non meriteremmo di star lì. Ma ci siamo perché abbiamo sperperato e non ci siamo nemmeno divertiti quando abbiamo sperperato". Ancora Giampaolo: "Ribadisco, alcune gare sono state buonissime, ma oggi non mi sono piaciuti. Lavoro dalla mattina alla sera per dare sicurezza alla squadra e permettergli di giocare a calcio. Quando è tutto perso getti il cuore oltre l'ostacolo, riprendi la gara ma poi subisci il terzo gol buttando via tutto per una reazione piratesca. Il dialogo con la società? È sempre stato chiaro, continuo a lavorare con serietà e professionalità. Come giudico il mio operato? Penso solo all'allenamento di domani alle nove, il resto non mi interessa"Sulla carica data da Bonazzoli dopo l'ingresso al posto di Zaza: "Le valutazioni si fanno settimanalmente, chi scende in campo dall'inizio lo fa perchè sono stati considerati tanti aspetti. Zaza non stava facendo male, Bonazzoli è entrato in campo molto bene ma i problemi non sono questi. La squadra deve trovare la giusta serenità per fare quello che sa. Cairo? Ieri è stato a cena con noi, ha fatto un discorso molto serio per responsabilizzare i giocatori, ora tocca a noi però mettere certe cose in campo” ha concluso.

Torino-Udinese al cardiopalma: Nestorovski punisce Giampaolo
Guarda la gallery
Torino-Udinese al cardiopalma: Nestorovski punisce Giampaolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti