Torino, Giampaolo: "Eravamo obbligati a vincere, i bonus sono esauriti"

L'allenatore deluso dal pari con lo Spezia "Non abbiamo più margine di errore. Veniamo da cinque partite in tredici giorni, siamo col fiato corto"
Torino, Giampaolo: "Eravamo obbligati a vincere, i bonus sono esauriti"© Getty Images

TORINO - Ancora uno scialbo pareggio casalingo per il Torino di Giampaolo: i granata non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 contro lo Spezia. Queste le parole del tecnico a Sky Sport: "E' un risultato negativo. Noi non facciamo la partita, siamo bravi a farla addosso agli altri. In 11 contro 10 avremmo dovuto fare di più, ma siamo stati poco lucidi. Abbiamo provato a creare superiorità nelle varie zone di campo, ma faticando sempre. Non abbiamo manco avuto un pizzico di buona sorte". L'andamento dei piemontesi quest'anno è pessimo: "Lo 0-0 di oggi, sommato alla classifica, ci mette in difficoltà. La squadra è migliorata rispetto a inizio stagione. Questo pareggio crea tristezza perchè avevamo l'obbligo di vincere. Era la quinta partita in tredici giorni, ci arriviamo sempre col fiato corto: giochiamo una partita ogni 2 giorni e mezzo ma sempre approcciandole in modo non capillare. Se giudichiamo il risultato in base della classifica è normale che vediamo tutto nero".

Torino, che delusione: lo Spezia resiste in dieci per 87'!
Guarda la gallery
Torino, che delusione: lo Spezia resiste in dieci per 87'!

Quella granata, come caratteristiche, non pare una rosa disegnata per le idee del tecnico: "E' fortissima in contropiede, ma non ci sono palleggiatori. Ci siamo adeguati a questa situazione, sappiamo giocare una partita di consistenza ma quando dobbiamo creare qualcosa fatichiamo di più. Abbiamo avuto tanti problemi che stiamo provando a risolvere dentro e fuori dal campo. La classifica è questa, non abbiamo margini di errore, i bonus li abbiamo esauriti". Giampaolo non vuole sentire parlare nè di mercato nè di rinforzi: "Non ha senso e non mi interessa parlarne. La partita ce l'ho ben presente, lo Spezia recuperava il pallone e ripartiva, noi ci siamo esposti e loro sono stati bravi. Non siamo stati lucidi nel guizzo finale o nell'ultimo passaggio, ma questo ci può stare e dipende dal fatto che siamo arrivati stanchi".

TORINO-SPEZIA 0-0: NUMERI E STATISTICHE

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti