Nicola: "La storia del Grande Torino si percepisce ogni giorno"

L'allenatore: "Contro il Napoli abbiamo fatto una gara importante. Non cambieremo atteggiamento contro il Parma"
Nicola: "La storia del Grande Torino si percepisce ogni giorno"© LAPRESSE

TORINO - "Baselli è pronto, è in buone condizioni e si è allenato bene: se giocherà lo farà con serenità". Neanche la lista dei diffidati influirà sulle scelte del tecnico: Nkoulou, Lukic, Linetty, Zaza e Belotti: "Tutti qui devono dare il proprio contributo. Metteremo certamente in campo la squadra migliore, sia all'inizio che a partita in corso". Queste le parole dell'allenatore del Torino, Davide Nicola, per la sfida casalinga contro il Parma fissata alle 20,45 del monday night, dovrà rinunciare agli squalificati Rolando Mandragora e a Simone Verdi, che lasceranno spazio alla coppia Lukic-Baselli. Su quest'ultimo, però, non è ancora certi della titolarità. Nicola, inoltre, non è d'accordo con chi ha definito l'avvio contro il Napoli come poco convincente: "Contro i partenopei abbiamo fatto una gara importante, ma poi sono gli episodi ad indirizzare la partita. Non cambiamo atteggiamento, il nostro è un progetto serio: alla fine, ciò che fa la differenza, è la dedizione".

Napoli, Osimhen segna al Torino: balletto con Insigne dopo il gol
Guarda la gallery
Napoli, Osimhen segna al Torino: balletto con Insigne dopo il gol

"La storia del club si percepisce quotidianamente"

Martedì sarà il 72° dalla tragedia di Superga e per il secondo anno consecutivo, a causa del covid, non ci sarà la celebrazione in basilica per il Grande Torino, e non ci sarà neppure il consueto pellegrinaggio di migliaia di tifosi in memoria degli Invincibili. Anche quest'anno la giornata sarà vissuta in maniera più intima e privata soltanto dai parenti delle vittime per evitare assembramenti: "Il 4 maggio è una data stampata nei nostri cuori e, da allenatore, credo si abbiano ancora maggiori responsabilità, maggiore visione d'insieme: sono aspetti che personalmente credo aumentino il valore di questa data. La storia del club si percepisce quotidianamente al Fila non è possibile non vedere le fotografie o non sentire il senso di appartenenza ad un club incredibile. Quella squadra ha portato e ha dimostrato grandissimi valori. Se li seguiamo possiamo fare anche noi cose importanti".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti