Juric: "Bravo Torino, Lazio dominata: due punti persi"

Il tecnico: "MI rode: non abbiamo concesso nulla, siamo stati polli"
Juric: "Bravo Torino, Lazio dominata: due punti persi"© LAPRESSE

TORINO - "Siamo stati polli, abbiamo dominato la partita creando molto, avremmo potuto fare più reti. Mi rode perdere due punt. Sapevamo che Milinkovic-Savic avrebbe potuto fare solo la spizzata: sarebbe stata la terza vittoria consecutiva senza subire gol. Non abbiamo subìto nulla, la partita è stata molto tosta e non abbiamo permesso nulla dietro". Il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato così a Sky dopo la gara con la Lazio: "Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, non mi riesco a godere la situazione, sono un po' arrabbiato - prosegue Juric - Comunque abbiamo fatto molto bene, dal punto di vista del gioco abbiamo margini di miglioramento, soprattutto dal punto di vista tecnico, sotto questo aspetto siamo un po' indietro, ma abbiamo fatto una grandissima partita. L'intensità del gioco? Guardo i dati fisici, vedo che anche gli altri vanno molto forte. Noi abbiamo un duro approccio mentale alla gara. Serve tensione mentale, si deve essere concentrati. Non si tratta di fisico o di metri percorsi. I cambi danno il loro importante contributo. Ho capito dopo una settimana che questo è un gruppo fatto di persone che hanno fame. Tanti ragazzi hanno fatto anni brutti e vogliono cambiare l'andazzo in questa squadra", ha concluso il tecnico granata.

Lazio, Immobile di rigore: con il Torino è 1-1
Guarda la gallery
Lazio, Immobile di rigore: con il Torino è 1-1

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti