Udinese, Okaka:
© Getty Images
Udinese
0

Udinese, Okaka: "Ranieri per me è stato importante. Gotti confermato? Ci speriamo"

L'attaccante bianconero: "Noi possiamo solo lavorare, poi la società farà le sue valutazioni e il mister dirà la sua. Sampdoria? Dispiace mancare, a Genova ho fatto bene"

UDINE - "Dopo il cambio in panchina mister Gotti si è messo a disposizione con grande umiltà ed energia, abbiamo fatto due buoni risultati nonostante le settimane passate sulle montagne russe. Ci siamo ripresi e ora prepariamo al meglio la restante parte di stagione". Così l'attaccante dell'Udinese Stefano Okaka, ai microfoni di Sky Sport, ha commentato il momento bianconero. "Conferma per Gotti? Ci speriamo, si è visto anche dopo Genova quello che è successo dopo il gol, ma la società farà le sue scelte e lui dirà la sua. Noi lo seguiamo e speriamo di migliorare giorno dopo giorno". Nella prossima gara con la Samp, però, Okaka sarà assente perchè squalificato. "Dispiace - ammette l'attaccante -, tornare a Genova per me è bello e mi porta bene, a Marassi ho fatto grandi stagioni. Faccio un in bocca al lupo a mister Ranieri, per me è stato importante e spero si tolga soddisfazioni in club importante come la Sampdoria. Rapporto con Gotti? E' una persona molto acculturata e intelligente, ama questo sport e entrare in questo contesto non è semplice, ma è una questione di abitudine e i risultati aiutano. Non voglio giudicare quello che farà, posso solo augurargli il meglio e sperare che ci continui ad aiutare da primo o secondo allenatore. Salvezza? E' complicata perchè tutte le squadre possono vincere con tutte e tirar fuori risultati clamorosi come successo al Parma o alla classifica del Milan. E' uno dei campionati più equilibrati degli ultimi anni, è divertente e ognuno darà il massimo per vincere. Qui alla Dacia Arena abbiamo tutto, uno stadio fantastico con Spa e ristorante, possiamo invitarvi anche a mangiare (ride ndc)".

Tutte le notizie di Udinese

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti