Udinese, Gotti: "Andati sotto è diventata difficilissima"

Il tecnico: "Per merito dei ragazzi passo dopo passo abbiamo risalito la corrente, senza buttar palla a caso in area"
Udinese, Gotti: "Andati sotto è diventata difficilissima"© Getty Images

PARMA - "Ci siamo preparati sulle cose che a Roma non avevamo fatto bene, sui gol presi. Qui abbiamo preso gol anche prima, al primo cross, siamo andati sotto ed è diventata difficilissima". Lo ha dichiarato a Sky Luca Gotti, allenatore dell'Udinese, dopo la gara con il Parma: "Bastava poco per creare praterie, non siamo stati bravi a renderci pericolosi e a creare opportunità. Abbiamo cambiato qualcosa nella ripresa. Per merito dei ragazzi passo dopo passo abbiamo risalito la corrente, senza buttar palla a caso in area. Ci siamo creati i presupposti per rientrare in partita. De Paul? E' forte e stupisce chi non lo vede lavorare tutte le settimane. Quantità che intensità a livello fisico. E' sempre uno dei migliori. Sentiva la pressione dopo la settimana che abbiamo vissuto dopo la sconfitta di Roma. Io cerco di leggere cosa dice la partita, farlo a priori è difficile, non sappiamo come si mettono gli avversari, sono cose da valutare in base alle nostre caratteristiche. A volte ci prendi, altre no. Oggi soprattutto nella ripresa abbiamo mantenuto gli equilibri giusti. Okaka? Nei cambi siamo contati, abbiamo aggiunto e modificato qualcosa ma ciò che fa la differenza è lo spirito con cui è entrato. E' un tipo di contributo bellissimi per la squadra e poi trova i palloni di De Paul su cui si esalta. Siamo tanti davanti, mi baso su chi sta meglio e sulle caratteristiche dell'avversario. Deulofeu? Rientrerà in settimana, valutiamo giorno per giorno".

Il Parma si illude, l'Udinese rimonta: 2-2 show al Tardini
Guarda la gallery
Il Parma si illude, l'Udinese rimonta: 2-2 show al Tardini

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti