Venezia, Niederauer: "Con la Salernitana ci aspettiamo la vittoria a tavolino"

Il presidente arancioneroverde in conferenza stampa: "Abbiamo rispettato le regole, è l'unica decisione possibile"
Venezia, Niederauer: "Con la Salernitana ci aspettiamo la vittoria a tavolino"© LAPRESSE
3 min

VENEZIA - "So che la decisione sulla sfida con la Salernitana sarà presa venerdì. Quello che mi sento di dire è che noi abbiamo rispettato le regole, ed abbiamo fatto tutto ciò che ci è stato chiesto. Ora ci aspettiamo la stessa osservanza e coerenza rispetto al regolamento. L’unica decisione possibile è la nostra vittoria per 3-0 ed i tre punti assegnati al Venezia": non lascia adito a dubbi, Duncan Niederauer. Il presidente del Venezia ha parlato il conferenza stampa il giorno dopo il pari al cardiopalma con l'Empoli "È stato come assistere a due partite in una - ha affermato il numero uno arancioneroverde - primo tempo difficile, in cui siamo rimasti in partita grazie all’ottima prestazione di Luca Lezzerini, poi una seconda frazione in cui sembravamo una squadra completamente diversa, con un approccio aggressivo e propositivo. Credo che a questo abbia non poco contribuito l’ingresso di Nani, la cui prestazione, oltre ad aver portato in dote l’assist per il pareggio di Okereke, ha comportato un cambio di atteggiamento di tutta la squadra. Confido che ciò che abbiamo visto nel secondo tempo sia un punto di partenza per le gare che andremo a disputare in futuro. Prima del match sono stato in giro per Venezia scattando molte foto con i tifosi, soprattutto con i più piccoli. Questo, insieme alla passione vista nella gente mentre si recava alla stadio, mi ha riempito di gioia. È in gare come quella di domenica che ci si gioca la salvezza. Per questa ragione vorrei che i nostri tifosi siano presenti soprattutto in occasioni del genere, perché loro hanno un grande impatto sui ragazzi in campo, sono il nostro dodicesimo uomo, nonché un supporto imprescindibile per raggiungere il nostro obiettivo di rimanere in Serie A".

Zurkowski non basta all'Empoli: Nani show, Okereke salva il Venezia
Guarda la gallery
Zurkowski non basta all'Empoli: Nani show, Okereke salva il Venezia

"L'academy sarà il nostro fiore all'occhiello"

Dalla salvezza dipenderanno poi i futuri progetti del club: "I lavori al Penzo sono finiti - spiega il presidente del Venezia - e sono più che soddisfatto. Sul Taliercio, come sapete, abbiamo una concessione di 40 anni, e nei prossimi mesi mi aspetto di avere un quadro preciso dei lavori che la società andrà a svolgere. Certo è che sarà uno degli investimenti più grandi del nostro corso societario, questo perché il Centro Sportivo è un tassello fondamentale del processo di crescita del club, soprattutto in ottica di una academy che rappresenti il fiore all’occhiello della società nel futuro. Si tratta di un progetto che è a mio avviso il più significativo per la prospettiva a lungo termine del club. Sono orgoglioso di ciò che stiamo facendo anche nel settore femminile - ha concluso Niederauer - personalmente credo siano al momento la miglior squadra del campionato".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti