Verona, Tudor dopo il Cagliari: "Radunovic ha deciso la partita"

Il tecnico: "Ha fatto parate strepitose, Cragno può riposare anche la prossima. Rissa finale? Ci siamo chiariti subito"
Verona, Tudor dopo il Cagliari: "Radunovic ha deciso la partita"© Getty Images

VERONA - "Un punto guadagnato? Credo che Cragno possa riposare anche domenica prossima. Radunovic ha deciso la partita con due o tre parate strepitose". Lo ha dichiarato Igor Tudor, allenatore del Verona, al termine della gara col Cagliari a Dazn: "Meritavamo di vincere, abbiamo giocato e spinto, loro hanno fatto qualche contropiede. Purtroppo non abbiamo segnato. Queste sono gare che puoi perdere, ma abbiamo giocato da squadra vera, provando a prendere i tre punti. Non ci siamo riusciti. Abbiamo giocato dopo tre giorni, non eravamo brillanti, abbiamo sentito la stanchezza. Andiamo avanti, il campionato è lungo. Se qualcuno pensava che battendo la Juve poi vinci con il Cagliari facilmente, non conosce la Serie A. I ragazzi hanno dato tutto e ora ci riposiamo per il Venezia. Il possesso palla? A me non interssa, mi interessano occasioni e giro palla. Il possesso ben venga ma non è tutto, preferisco giocare veloce. Simeone? Ha fatto una partitona, ha giocato bene con l'Empoli ed era stanco a Genova. Quando fai certi gol gli altri si preparano al meglio, con lui e Caprari. Tutti e due sanno cosa devono dare In attacco hanno fatto bene tutti, dispiace non aver vinto. Andiamo avanti. Il doppio play? Ci soni due giocatori importanti dai piedi buoni. Alla fine erano cotti. Tameze e Dani sono entrati bene a dare spinta, ma il portiere ha salvato tutto. Il finale concitato? Un po' di adrenalina, abbiamo esagerato un po. Abbiamo chiarito, ci siamo riappacificati subito, nel calcio è così".

Simeone manca il guizzo dell'ex, Joao Pedro non incide: 0-0 fra Verona e Cagliari
Guarda la gallery
Simeone manca il guizzo dell'ex, Joao Pedro non incide: 0-0 fra Verona e Cagliari

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti