Corriere dello Sport

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B, Ascoli-Entella 2-1: Favilli decisivo

Serie B, Ascoli-Entella 2-1: Favilli decisivo
© LaPresse

Apre Troiano (poi espulso), pareggia i conti Cacia dal dischetto: nel finale segna il baby scuola Juventus 

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 dicembre 2016 21:55

ASCOLI PICENO - Favilli trascina l'Ascoli fuori dalla sabbie mobili. I bianconeri battono con il punteggio di 2-1 l'Entella grazie al baby cresciuto nella Juventus. La gara, valida come recupero della 13esima giornata di Serie B, era stata rinviata a novembre a causa del terremoto che aveva colpito il centro Italia. Con questo successo l'undici di Aglietti (fresco ex della sfida) sale a metà classifica con 22 punti, fuori dalla zona playout, mentre l'Entella resta all'ottavo posto con solo due lunghezze sopra al Bari.

CRONACA E TABELLINO: ASCOLI-ENTELLA 2-1

CACIA RIPRENDE TROIANO - La prima chance è dei padroni di casa: Cassata controlla un pallone al limite dell'ara ma la conclusione dell'ex Primavera della Juventus non inquadra la porta. L'Entella mette la freccia sul tabellone al minuto 13 da un'azione nata dalla bandierina: dopo un rimpallo aereo, Troiano salta più in alto di Felicioli, la stoppa di petto e di potenza batte l'incolpevole Lanni, 0-1. La spinta degli ospiti non si placa. Lanni però dice no prima a Moscati e poi a Cutolo (di seguito anche a Diaw a gioco fermo). Cartellini gialli a raffica nella parte del centrale del primo tempo. Prima del riposo l'Ascoli guadagna un penalty: Ceccarelli alza la gamba e colpisce vicino al volto Girogi che crolla a terra, l'arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri Cacia apre il piattone e al 41' fissa il punteggio sull'1-1 nonostante il tuffo di Iacobucci nella direzione giusta.

FAVILLI SI SBLOCCA - Ritmi non altissimi nella ripresa. La chance migliore capita sui piedi di Caputo al minuto 67: l'attaccante aggancia un lancio lungo di Troiano e scarica una fucilata di collo che scheggia la traversa prima di perdersi in curva. A sei minuti dalla fine Orsolini spreca una palla gol sull'assist di Favilli. All'87' Troiano si becca il secondo giallo e l'Entella resta in dieci uomini. L'Ascoli non demorde e punge un giro d'orologio più tardi: cross dal fondo di Felicioli, Orsolini sul secondo palo la rimette in mezzo di testa e per Favilli è un gioco da ragazzi gonfiare la rete in tuffo. E' il primo gol per il baby attaccante scuola Juventus. Un gol da tre punti, un gol al gusto salvezza. 

CLASSIFICA SERIE B

Articoli correlati

Commenti