Corriere dello Sport

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B il Frosinone vince a Trapani 4-1 e si porta in vetta

Serie B il Frosinone vince a Trapani 4-1 e si porta in vetta
© Getty Images

La squadra di Marino cala il poker in Sicilia e si prende il comando della classifica in attesa dei risultati delle altre gare

 

venerdì 16 dicembre 2016 21:58

TRAPANI - Vittoria esterna del Frosinone che espugna il campo del Trapani per 4-1. Dopo essere passati in vantaggio nel corso della prima frazione di gioco, con la marcatura, al 10' di Dionisi, i frusinati subiscono il paregggio ad inizio ripresa con Coronado. Ma poi il Frosinone dilaga dapprima con Daniel Ciofani, poi con Matteo Ciofani ed infine con Kragl. Con questi tre punti, il Frosinone sale momentaneamente al comando solitario a 35 punti, in attesa delle altre gare. Il Trapani resta ultimo a 12 punti. 

TABELLINO E STATISTICHE

LA PARTITA - Vantaggio immediato del Frosinone: al 10' infatti gli ospiti vanno avanti con Dionisi: tocco di Ciofani di testa e Dionisi, di sinistro dal limite, spedisce la palla alle spalle dui Guerrieri. Il Frosinone sfiora immediatamente il raddoppio, con una potente conclusione di Kragl, Guerrieri manda in calcio d'angolo. Subito dopo, sfiora la rete Citro che mette all'esterno della rete dopo aver sfruttato un errore di Zappino. Al quarto d'ora lo stesso Citro, da corner, mette dentro per Casasola che però non inquadra lo specchio. Nel finale di prima frazione, un paio di occasioni del Trapani, con Barillà (27' e 38'), poi con Coronado che chiama Zappino alla respinta coi pugni. L'ultimo brivido lo dà Dionisi, con un pallonetto dalla distanza che termina di poco alto.

CLASSIFICA SERIE B

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa, bastano 13 secondi per il pareggio del Trapani: percussione di Petkovic, palla per Coronado e 1-1. Ma il Frosinone reagisce presto e al 9' si riporta in avanti: Daniel Ciofani approfitta della respinta di Guerrieri che rimbalza su Barillà e insacca, 1-2. Il tris è opera dell'altro Ciofani, Matteo che riceve il cross di Daniel e insacca di testa. Il quarto gol arriva al 29': Kragl se ne va per vie centrali e, arrivato al limite scarica la conclusione sulla quale Guerrieri non può nulla. Nel finale, il Trapani, resta anche in 10, per il rosso diretto rimediato da Citro.

Articoli correlati

Commenti