Corriere dello Sport

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B Brescia-Cittadella 4-1. Le rondinelle si aggiudicano l'anticipo

Serie B Brescia-Cittadella 4-1. Le rondinelle si aggiudicano l'anticipo
© LaPresse

Decidono le reti di Caracciolo, Blanchard, Coly e Dall'Oglio. Per gli ospiti, in dieci dall'11', momentaneo 1-1 di Strizzolo

Sullo stesso argomento

 

venerdì 24 febbraio 2017 19:38

BRESCIA - Il Brescia si aggiudica l'anticipo battendo in casa il Cittadella con il punteggio di 4 reti a una. Tutte le marcature nella prima frazione di gioco con le reti di Caracciolo, Blanchard, Coly, Dall'Oglio. Momentaneo 1-1 messo a segno da Strizzolo. Descisiva, nell'economia dell'incontro, l'espulsione di Martin del Cittadella sul punteggio di 1-0 a favore delle rondinelle che, con i tre punti di stasera salgono a quota 31, vale a dire momentaneamento quindicesima posizione, in attesa del resto della giornata. Il Cittadella, che esce dal Rigamonti a testa alta per aver provato fino alla fine a riaprire l'incontro in inferiorità numerica, resta fermo a quota 39, quinta posizione a pari merito con il Perugia.

TABELLINO E STATISTICHE

PRIMO TEMPO - E' subito Cittadella in avvio. Al 6' Martin crossa per Strizzolo che in spaccata, da buona posizione, calcia alto. Il Brescia però passa in vantaggio al 9' con un calcio di punizione di Caracciolo che, direttamente da calcio di punizione, infila la palla al "sette". All'11' nuova svolta dell'incontro, quando il Cittadella resta in 10 per un rosso diretto a Martin, colpevole di un fallaccio su Dall'Oglio. Il Brescia prova ad approfittarne e al 18' la conclusione di Bonazzoli colpisce Scaglia e termina in corner. Al 23' però il Cittadella pareggia: Pasa dal limite serve il taglio di Strizzolo che fa 1-1. Il Brescia non ci sta e ci prova con Coly (25') e Martinelli (28'): ma in entrambi i casi Alfonso è reattivo e pronto. Il portiere del Cittadella deve però capitolare al 29' quando, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Blanchard insacca il vantaggio delle rondinelle. Il tris del Brescia arriva al 37': Bonazzoli conclude a rete, Coly davanti ad Alfonso trova la deviazione vincente, 3-1. A questo punto i padroni di casa dilagano: al 43' arriva il poker con Dall'Oglio che conclude di violenza ad incrociare. 

CLASSIFICA SERIE B

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, il primo squillo è del Brescia: al 5' Caracciolo serve in area Dall'Oglio, Alfonso controlla in qualche modo. Al 12' si fa rivedere il Cittadella con Valzania che, servito da Schenetti, spara alto da buona posizione. Il Cittadella infatti, nonostante l'uomo in meno, spinge molto e cerca di riaprire i giochi, cercando il bersaglio grosso con Salvi (17'), Schenetti (21') e ancora con Salvi (22'), in quest'ultima occasione con una spettacolare rovesciata. Al 26' ci vuole il gran riflesso di Minelli per dire di no, ancora una volta, a Salvi. Il Brescia torna a farsi vedere al 29', quando Camara chiama Alfonso all'intervento coi pugni. E al 36' ci si mette anche la sfortuna per gli ospiti: la conclusione a rete di Schenetti impatta sull'incrocio dei pali.  

VIDEO: Guarda i gol

 

Articoli correlati

Commenti