Serie B, Mogos e poi Di Carmine: la Cremonese ferma il Verona 1-1
© LaPresse
Serie B
0

Serie B, Mogos e poi Di Carmine: la Cremonese ferma il Verona 1-1

I grigiorossi vanno sopra ma il fiorentino pareggia su rigore. Assedio lombardo nel finale, Pazzini sfiora il gol beffa

CREMONA - Finisce 1-1 tra Cremonese e Verona, un punto a testa che sta più stretto ai grigiorossi, nettamente meglio nei 90 minuti dei rivali veneti. La formazione di Rastelli si rende all'istante pericolosa. Soddimo dalla corsia di sinistra si sovrappone a Migliore, il cui cross teso giunge a Carretta, ma Silvestri para centralmente. Il Verona non è brillante in fase difensiva, e ciò si vede bene al 14esimo minuto: Migliore crossa dalla sinistra, Empereur e Dawidovicz fanno scorrere il pallone in area, dove Mogos insacca senza problemi. Ma dopo due minuti gli scaligeri, che con Zaccagni, atterrato da Terranova in area, conquistano un rigore, rispondono presente. Dal dischetto Di Carmine è glaciale e firma così l'immediato pari dei veneti. Non ci sono particolari squilli in attacco da parte di ambo le formazioni fino al 41, quando Carretta illude i tifosi lombardi su cross di Castagnetti: l'attaccante di testa svetta su Empereur ma mette di un soffio sul fondo. Anche nella ripresa i grigiorossi risultano migliori, spaventando dopo pochi minuti gli ospiti con Soddimo, ben servito da Migliore, aiutato dall'errore di Bianchetti. Castagnetti pennella un pallone preciso per la testa dell'attaccante che svetta su Empereur e colpisce mettendo di niente fuori. Grosso si gioca la carta Danzi al posto di Zaccagni, mentre Rastelli butta nella mischia prima Croce e poi Montalto, dimostrando di non accontentarsi di un solo punto. Silvestri alla mezz'ora della ripresa sfiora l'eurogol con un bellissimo esterno mancino dalla distanza, quindi per Grosso arriva il momento di giocarsi la carta Giampaolo Pazzini al posto di uno stanco Di Gaudio: l'esperto attaccante al primo pallone sfiorato va vicinissimo al 2-1 con la sua specialità, il colpo di testa. Tuttavia, l'1-1 non cambierà al triplice fischio.

CREMONESE-VERONA 1-1: NUMERI E STATISTICHE

Vedi tutte le news di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina