Serie B, il Benevento espugna il Bentegodi: tripletta di Coda
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, il Benevento espugna il Bentegodi: tripletta di Coda

Il primo match della serie cadetta vede i campani battere il Verona e andare a -4 dal Lecce secondo

VERONA - Colpo grosso del Benevento ad aprire la giornata di Pasquetta della Serie B: i giallorossi si impongono al Bentegodi nel primo match del trentaquattresimo turno del campionato cadetto, grazie a una tripletta di Coda (due gol a cavallo dei due tempi e un rigore arrivato in pieno recupero). L'Hellas vede scappare i ragazzi di Bucchi (+5 il vantaggio), ora momentaneamente a -4 dal Lecce secondo in classifica. 

LA PARTITA - Ospiti con Ricci a sostegno di Armenteros e Coda, Verona che si affida a Pazzini al centro dell’attacco, con Matos e Lee ai fianchi. Il primo squillo è del Benevento, con Armenteros che da due passi calcia su Silvestri e Ricci che spara clamorosamente fuori il tap-in del potenziale vantaggio. L'ex Crotone si rende pericolosissimo alla mezz’ora con una conclusione a giro di poco a lato, risponde Pazzini con un bel tuffo di testa che non trova i pali. A cavallo dei due tempi inizia il Coda show. Armenteros serve il compagno di reparto con un tocco involontario, il bomber non sbaglia e realizza il sedicesimo gol in stagione. Al rientro in campo, ancora il centravanti scatenato: nuovo rimpallo con Armenteros protagonista, Coda batte Silvestri con un tiro sotto le gambe ma il gol è viziato da una probabile posizione di fuorigioco. La reazione del Verona passa dai piedi di Vitale - punizione di poco a lato - e da una sassata imprecisa di Faraoni. Zaccagni calcia alle stelle un rigore in movimento a un quarto d’ora dalla fine, il Benevento si regala così un finale tranquillo e tre punti pesantissimi, con il punteggio fissato da un rigore di Coda al 95’.

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina