Pordenone-Spezia 1-0: decide un gran colpo di testa di Barison
© LAPRESSE
Serie B
0

Pordenone-Spezia 1-0: decide un gran colpo di testa di Barison

Seconda vittoria consecutiva alla Dacia Arena per i friulani, salvati anche da un Di Gregorio in grande spolvero. I liguri recriminano per un paio di occasioni clamorose sprecate, ma incassano il 2° ko di fila

UDINE - L'anticipo della terza giornata di Serie B se lo aggiudica il Pordenone, che supera 1-0 lo Spezia grazie all'imperioso stacco di testa di Barison, al 48'. Tesser deve ringraziare il suo portiere, Di Gregorio, decisivo in due occasioni, oltre alla scarsa lucidità sotto porta dei bianchi liguri. Per i neroverdi seconda vittoria consecutiva "in casa" dopo quella all'esordio con il Frosinone e 6 punti in classifica. Lo Spezia di Italiano incassa il secondo ko consecutivo e resta fermo a quota 3.

PORDENONE-SPEZIA 1-0: NUMERI E STATISTICHE

Monachello sfiora l'eurogol, Di Gregorio para tutto

Si comincia subito con la girata forte, ma imprecisa di Galabinov: palla alta. La gara poi vive una fase di stanca fino al 13', quando si accende improvvisamente. Monachello ci prova con un mancino a giro dal vertice sinistro dell'area, palla fuori, ma gol sensazionale mancato di poco. Subito dopo è Schenetti a sprecare una ghiotta ripartenza controllando male e perdendo l'attimo per la conclusione in area. Ancora Pordenone in avanti: conclusione perfetta dalla distanza di Gavazzi, al 21', ma Scuffet è superlativo nella risposta e mette in angolo. Al 27' occasionissima per lo Spezia: su uno spiovente De Agostini cerca di testa il retropassaggio al portiere, ma si fa tradire dal rimbalzo: ne approfitta Ricci che però calcia clamorosamente alto a pochi passi da Di Gregorio. Poco dopo un cross di Gyasi taglia tutta l'area senza trovare deviazioni. L'inerzia della gara continua a pendere dalla parte dei bianchi, che al 37' sfiorano nuovamente il vantaggio con Capradossi, ma Di Gregorio è miracoloso nel murare la conclusione del difensore dello Spezia

CLASSIFICA SERIE B

Sblocca un gran colpo di testa Barison

La ripresa vede il Pordenone portarsi subito avanti: al 48' è Barison, con un gran colpo di testa a centro area su calcio piazzato di Burrai dalla destra, a fulminare Scuffet e firmare l'1-0. Pobega, dopo 5', accende il turbo e dalla fascia sinistra entra in area: il suo cross al centro viene allontanato dal provvidenziale intervento di Capradossi. Al 69' la prima occasione dello Spezia nella ripresa, che diventa la terza palla gol nitida. Stavolta è Maggiore a sparare alto ad un metro dalla porta difesa da Di Gregorio. All'82' ancora ospiti in proiezione offensiva con la rasoiata di Bastoni dal limite sinistro dell'area che sibila al lato del palo. Nei 4' di recupero i padroni di casa gestiscono senza rischiare, ottenendo la seconda vittoria consecutiva.

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 15° GIORNATA
VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019
Benevento - Trapani 5 - 0
SABATO 07 DICEMBRE 2019
Cittadella - Salern. 4 - 3
Empoli - Ascoli 2 - 1
Pescara - Venezia 2 - 2
Spezia - Livorno 2 - 0
Chievo - Cremonese 1 - 0
DOMENICA 08 DICEMBRE 2019
Juve Stabia - Frosinone 0 - 2
Pisa - Virtus Entella 0 - 2
Pordenone - Crotone 1 - 0
LUNEDÌ 09 DICEMBRE 2019
Perugia - Cosenza 2 - 2

In edicola

Prima pagina