Salernitana-Chievo 1-1, Kiyine replica a Djordjevic
© LaPresse
Serie B
0

Salernitana-Chievo 1-1, Kiyine replica a Djordjevic

Termina in parità il postiticipo della quinta giornata di campionato

SALERNO - Si chiude in parità il posticipo della quinta giornata di campionato, tra Salernitana e Chievo. Le reti arrivano entrambe nella prima frazione di gioco, con gli ospiti che partono bene e trovano la via del gol con Djordjevic al 29'. Poco dopo, su calcio di rigore, arriva il pareggio di Kiyine su calcio di rigore. Nella ripresa entrambe le squadre resteranno in 10 per i doppi gialli rimediati da Nuno Henrique e Kiyine. Con questo punto la Salernitana sale a quota 10 punti, mentre il Chievo si porta a 6.

NUMERI E STATISTICHE

La partita

Il primo brivido dell'incontro arriva dal Chievo: all'11' Meggiorini, a tu per tu con il portiere avversario Micai (bravo in uscita) lo centra con la conclusione. Al 26' ancora Chievo: Frey mette in mezzo dove Segre ci prova di testa senza trovare lo specchio di porta. Al 29' il risultato si sblocca: Meggiorini tocca per Djordjevic il quale dal limite dell'area scocca una conclusione di sinistro che va ad insaccarsi sotto l'incrocio dei pali, 0-1. La replica della Salernitata è immediato: al 36' arriva il pari. In area di rigore del Chievo Obi interviene su Giannetti, irregolarmente: calcio di rigore della cui trasformazione si incarica, con successo, l'ex di turno Kiyine: 1-1. In pieno recupero, pericoloso Cicerelli che dal secondo palo rimette in mezzo, ma Cesar mette in calcio d'angolo.

CLASSIFICA SERIE B  

Secondo tempo

Nella ripresa, al 13', la Salernitana ci prova con Odjer che, appena dentro l'area prova la conclusione che incontra anche una deviazione, ma Semper non si lascia sorprendere. All'11' pericolosissimi i paroni di casa: Semper in mischia respinge male, dal limite ci prova Maisto, la palla esce di un soffio all'incrocio opposto. Al 18' a provarci, dal limite, è Kiyine: palla che sorvola la traversa. Facile, per Semper, la conclusione di Odjer al 23'. Ancora Odjer alla mezzora da lontanissimo, nessun problema per Semper. Al 32' però il Chievo resta in 10: Nono Henrique, ammonito meno di 10 minuti prima, sbaglia uno stop e per recuperare il pallone entra duro sull'avversario collezionando il proprio secondo giallo. Si ristabilisce la paarità numerica al 37', quando anche Kiyine rimedia il proprio secondo giallo. 

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina