Serie B, pari tra i fischi per il Frosinone. Crisi Juve Stabia
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, pari tra i fischi per il Frosinone. Crisi Juve Stabia

Il ciociari di Nesta non vanno oltre l'1-1 con il Cosenza e il pubblico rumoreggia. Campani superati 1-0 in casa dal Cittadella. Finisce 1-1 anche il match tra Venezia e Pisa

ROMA - Il Frosinone di Nesta continua a zoppicare e non va oltre l’1-1, nonostante un secondo tempo generoso, contro il Cosenza, in una delle gare del sabato della 6ª giornata di Serie B. Primo punto in casa per il Venezia, che pareggia 1-1 con il Pisa, ma non riesce ad approfittare della superiorità numerica degli ultimi 20 minuti. Sempre più nei guai la Juve Stabia, che perde 1-0 in casa con il Cittadella.

Serie B, Frosinone-Cosenza 1-1

Allo stadio Benite Stirpe il Frosinone di Nesta apre le marcature al 24’ su calcio di rigore di Ciano, concesso per fallo sullo stesso attaccante da parte di Bittante, ammonito. Lo stesso Bittante, poco prima dell’intervallo, manca il pareggio di poco, calciando fuori di destro al volo. L’1-1 però matura al 50’, quando Carretta trafigge Iacobucci. Poi Trotta si mangia il nuovo vantaggio per il Frosinone. Dagli spalti si sentono fischi polemici nei confronti della squadra di casa che sfiora il gol in un altro paio di occasioni, ma il portiere cosentino Perina è bravissimo su Novakovich e Citro. Negli ultimi minuti i ciociari schiacciano il Cosenza di Braglia, il nuovo entrato Tribuzzi colpisce l’incrocio dei pali, ma la vittoria per il Frosinone non arriva. Nel nervoso finale il ciociaro Paganini viene espulso per un fallo su Corsi. Alla conclusione del match piovono ancora fischi dagli spalti dello Stirpe.

SERIE B: RISULTATI, TABELLINI E CLASSIFICA

Juve Stabia-Cittadella 0-1

Al Menti il match inizia con qualche minuto di ritardo per un problema con la rete di una porta. I gialloblù e i granata chiudono il primo tempo senza reti: un buon Cittadella non riesce ad affondare il colpo, la Juve Stabia è più chiusa e prova ad agire in contropiede, senza però creare particolari pericoli a Paleari. La superiorità dei veneti si concretizza al 64’ con il gol di Diaw, servito da Bussaglia. Il match si chiude sull’1-0 per il Cittadella, mentre la Juve Stabia resta ultima con un punto in 6 giornate. 

Venezia-Pisa 1-1

Al Penzo match vivace nel primo tempo, con il Pisa che sblocca l’equilibrio al 32’: Lisi va in gol servito da Masucci. Sette minuti più tardi il Venezia trova il pareggio grazie a un’autorete di Pinato di testa. Poco prima dell’intervallo i lagunari mancano il 2-1 con Aramu, che spara alto da ottima posizione. Negli ultimi 20 minuti il Pisa resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Benedetti (somma di ammonizioni), ma il Venezia non riesce ad approfittarne, anche per le parate di Gori. I lagunari si consolano con il primo punto in casa in questo campionato.

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina