Serie B: Salernitana beffata, il Frosinone trova il pari al 95'
© FOTO MOSCA
Serie B
0

Serie B: Salernitana beffata, il Frosinone trova il pari al 95'

Capuano e Nesta gelano la squadra di Ventura in pieno recupero dopo il rigore di Kiyine nel primo tempo. Colpo esterno del Cittadella

Il cuore del Frosinone è troppo grande. Capuano gela l’Arechi al 95’ trovando l’1-1 contro la Salernitana: la squadra di Ventura, in superiorità numerica dal primo tempo, era passata in vantaggio alla mezz’ora con il rigore di Kiyine. Nesta festeggia il pari arrivato in extremis e non permette all’ex ct azzurro di trovare la vetta della classifica. Vittoria esterna del Cittadella: la Cremonese cade 2-0 sotto i colpi di Luppi e Diaw.

Salernitana-Frosinone 1-1

Il direttore di gara annulla l’1-0 di Haas per chiara posizione irregolare, poi la partita vive il suo momento chiave a cavallo della mezz’ora quando Gori tocca platealmente il pallone con il braccio in area di rigore guadagnando il doppio giallo e regalando il rigore che Kiyine trasforma al 31’ per il vantaggio della Salernitana. Nella ripresa Karo sfiora il raddoppio, al 69’ invece Ventura decide di mandare in campo Cerci al posto di Giannetti. Il Frosinone, anche se con un uomo in meno, trova più volte il modo per rendersi pericoloso, soprattutto con Haas e con il neoentrato Tribuzzi. Al 95’, in pieno recupero, Capuano gela l’Arechi con un tap-in che regala un punto a Nesta e beffa Ventura.

Cremonese-Cittadella 0-2

Il Cittadella sblocca il match al primo affondo: Luppi anticipa Bianchetti e trova la deviazione vincente dell’1-0 sul traversone di Diaw già al 2’. Per la Cremonese la strada si fa ancora più in salita al 29’ per l’espulsione di Valzania che si becca il secondo giallo dopo l’intervento sull’assistman del gol del vantaggio. Al 55’ si fa vedere anche Celar: l’attaccante in prestito dalla Roma vede Ravaglia fuori porta e calcia al volo dal limite dell’area trovando però l’esterno della rete. Nel finale altra occasione per la squadra di Venturato con il neoentrato Panico: il suo destro termina vicino al palo, poi il Cittadella la chiude all’81’ con il raddoppio firmato da Diaw.

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina