Serie B
0

Prodezza di Rivière, poi Ragusa: tra Cosenza e Spezia termina 1-1

Rossoblù in vantaggio nel finale di primo tempo grazie ad un gran gol del martinicano, i liguri riacciuffano il pari nella ripresa, poi restano in dieci per l'ingenua espulsione di Ramos. Un punto che scontenta entrambe

Prodezza di Rivière, poi Ragusa: tra Cosenza e Spezia termina 1-1
© LAPRESSE

COSENZA - Né vinti, né vincitori tra Cosenza e Spezia, nella gara che inaugura il 14° turno di Serie B. Al "San Vito-Marulla" termina 1-1. Padroni di casa in vantaggio al 39' del primo tempo grazie ad un gran piatto al volo di Rivière. Nella ripresa i liguri pareggiano i conti al 63' grazie ad una bella azione finalizzata da Ragusa, poi rimangono in dieci per l'espulsione di Ramos (doppia ammonizione). Un pari che scontenta entrambe: il Cosenza resta in zona retrocessione a 13 punti, tre in meno dello Spezia.

CLASSIFICA SERIE B 

Prodezza di Rivière 

Al  Subito altissimi i ritmi al "San Vito-Marulla". Partono meglio i liguri con un doppio pericolo targato Gudjohnsen nel giro di due minuti, tra il 1' e il 3': prima il diagonale non trova la porta, poi calcia alto da ottima posizione. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere ed arriva al 5'. Ci prova Rivière, che però trova la grandissima risposta di Scuffet. La gara vive poi una fase di stanca rotta al 33' da un destro di Bartolomei dal limite che termina a lato. Al 38' Kanoute vede il portiere spezzino fuori dai pali: destro dai 50 metri ed eurogol sfiorato a causa della manona di Scuffet che mette in calcio d'angolo. E' il prologo al gol dei calabresi, che arriva un minuto dopo sugli sviluppi dello stesso corner: Rivière, con una girata volante di piatto destro firma l'1-0 rossoblù. Lo Spezia non ci sta e ci prova con la percussione in area di Bidaoui, murata da Capela. E l'ultima azione di un primo tempo abbastanza movimentato.

COSENZA-SPEZIA 1-1: NUMERI E STATISTICHE

Ragusa pareggia i conti, rosso a Ramos

La ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo. Gli ospiti ci provano con Bartolomei, ma la sua sassata su punizione termina non lontana dalla traversa, poi è ancora Scuffet a superarsi su Machach a botta sicura. Al 63' il pareggio dello Spezia: bella azione dei liguri che, grazie alla doppia triangolazione Gudjohnsen-Ragusa, porta quest'ultimo al tiro con un diagonale perfetto che supera Perina e vuol dire 1-1. 8' più tardi ingenuità dello spezzino Ramos che rimedia ingenuamente due cartellini gialli nel giro di pochi minuti, lasciando in inferiorità i compagni. E' un finale di sofferenza per gli ospiti, che tengono botta nonostante il doppio colpo di testa di Sciaudone. Nei 5' di recupero 

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 20° GIORNATA
VENERDÌ 17 GENNAIO 2020
Frosinone - Pordenone 2 - 2
SABATO 18 GENNAIO 2020
Trapani - Ascoli 15:00
Juve Stabia - Empoli 15:00
Cremonese - Venezia 15:00
Livorno - Virtus Entella 15:00
Chievo - Perugia 18:00
DOMENICA 19 GENNAIO 2020
Spezia - Cittadella 15:00
Pescara - Salern. 15:00
Benevento - Pisa 21:00
LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020
Cosenza - Crotone 21:00

In edicola

Prima pagina