Serie B
0

La Salernitana cade a Cittadella, pareggia il Pescara. L'Ascoli perde al 93' con l'Empoli

Tra le inseguitrici del Benevento vince solo Venturato che resta secondo. Il Venezia raggiunge la formazione di Zauri nel finale, al "Castellani" decide La Gumina nel recupero

La Salernitana cade a Cittadella, pareggia il Pescara. L'Ascoli perde al 93' con l'Empoli
© LAPRESSE

ROMA - Il pomeriggio del 15esimo turno di Serie B, aperto ieri dal successo della capolista Benevento sul Trapani, ha visto solamente il Cittadella uscire vincitore grazie al 4-3 sulla Salernitana. Sprecano l'occasione per restare in scia degli uomini di Venturato: Pescara e Ascoli. La formazione abruzzese si fa raggiungere sul 2-2 dal Venezia all'89', dopo essere stata a lungo sul doppio vantaggio, mentre i marchigiani cadono per 2-1 al "Castellani" con la rete decisiva di La Gumina arrivato all'ultimo respiro. Arriva un'altra sconfitta per il Livorno piegato per 2-0 dallo Spezia e sempre ultimo in classifica.

Serie B, la classifica

Poker del Cittadella

Partita infinita al "Tombolato" tra Cittadella e Salernitana. Ospiti che passano al 21' con Djuric, ma che vengono subito raggiunti da Diaw al 29'. I padroni di casa allungano sul 3-1 prima dell'intervallo grazie a Benedetti e il solito Diaw. Nella ripresa, al minuto 70, D'Urso sembra mettere fine al match trovando il poker amaranto, ma Giannetti prima e Kiyine dal dischetto poi, tengono il pubblico con il fiato sospeso fino al fischio finale. Termina 4-3 e secondo posto consolidato per il Cittadella, crisi per la formazione di Ventura ora ad un solo punto dalla zona playout.

Cittadella-Salernitana: tabellino e statistiche

Decide La Gumina al 93'

L'Ascoli spreca l'occasione per restare in scia del Cittadella. Al "Castellani" trova il successo l'Empoli per 2-1 all'utlimo respiro grazie al gol di La Gumina. Nel primo tempo il momentaneo vantaggio ospite con Brosco al 24', nella ripresa il pareggio di Balkovec al minuto 58. Nel recupero la rete dell'ex Palermo che riporta il sorriso in casa toscana e costringe Zanetti al secondo stop in 4 gare

Empoli-Ascoli: tabellino e statistiche

Rimonta del Venezia

Se si rammarica la formazione di Zanetti non può di certo gioire il Pescara. All'"Adriatico" i ragazzi di Zauri dilapidano il doppio vantaggio siglato da Galano, nel primo tempo, e da Machin, ad inizio ripresa, facendosi raggiungere negli ultimi 20 minuti da un Venezia mai domo. Al 70' i lagunari accorciano le distanze sfruttando l'autorete di Kastrati e all'89' trovano il definitivo 2-2 con Aramu.

Pescara-Venezia: tabellino e statistiche

Spezia-Livorno

Continua il periodo nero del Livorno che a La Spezia cade per 2-0. Apre le danze Ragusa al 33' e chiude i conti Mastinu al 74'. Ora per Breda la situazione è davvero complessa con l'ultimo posto in solitaria, mentre trovano il terzo risultato utile consecutivo i ragazzi di Italiano.

Spezia-Livorno: tabellino e statistiche

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 40° GIORNATA
SABATO 08 AGOSTO 2020
Chievo - Spezia 2 - 0
DOMENICA 09 AGOSTO 2020
Frosinone - Pordenone 0 - 1
VENERDÌ 14 AGOSTO 2020
Perugia - Pescara 21:00

In edicola

Prima pagina