Serie B
0

Coronavirus, Pisa-Livorno: le tifoserie devolvono i rimborsi del derby

Fu l'ultima partita a porte chiuse prima della sosta forzata: verranno acquistati dispositivi di protezione da donare alle aziende delle rispettive città

Coronavirus, Pisa-Livorno: le tifoserie devolvono i rimborsi del derby
© LAPRESSE

LIVORNO - Dopo quello dei tifosi del Pisa arriva un altro gesto di solidarietà, stavolta dai rivali del Livorno. Il derby tra le due squadre toscane giocato il 7 marzo a porte chiuse è stata l'ultima partita prima della sosta forzata causa emergenza coronavirus: e come i nerazzurri, anche i labronici non hanno ritirato i soldi del rimborso dei biglietti, devolvendoli per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti e disinfettanti) da donare alle aziende della città che ne hanno più bisogno.

Coronavirus, l'appello di Micai: "Non uscite, non fate come me!"

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina