Serie B, le decisioni dopo la riunione del Consiglio Figc

Anche nel campionato cadetto è passata la ‘linea Gravina’: playoff e playout in caso di nuovo stop
Serie B, le decisioni dopo la riunione del Consiglio Figc© Bartoletti

Il calcio italiano ha i suoi piani di emergenza contro l'emergenza sanitaria. Il Consiglio federale ha approvato le soluzioni da adottare qualora i campionati professionistici, ormai prossimi alla ripartenza, dovessero subire una nuova interruzione o un rallentamento a causa della pandemia. Per la Serie B, così come per la Serie A, playoff e playout qualora i tornei dovessero subire dei rallentamenti causa Coronavirus ma ci fosse comunque la possibilità di portare a termine format alternativi entro il 20 agosto. In caso contrario, vale a dire di interruzione definitiva della stagione, si applicherà il piano C con l'ormai noto algoritmo che terrà conto di diversi fattori. Il Consiglio della Federcalcio ha ratificato in giornata odierna le promozioni in B di di Monza, Vicenza e Reggina, che al momento della sospensione per la pandemia si trovavano al comando delle classifiche dei tre gironi di C.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti