Entella-Lecce 1-5, Corini aggancia il quarto posto

Manita esterna dei giallorossi: Coda, Henderson, Mancosu, Paganini e Stepinski a bersaglio
Entella-Lecce 1-5, Corini aggancia il quarto posto© LAPRESSE

CHIAVARI - Il Lecce passa con il punteggio di 5-1 in casa dell'Entella: a sbloccare la gara, nella prima frazione è Coda per gli ospiti; nella ripresa Henderson raddoppia, ma l'Entella rientra in gara con De Luca. Subito dopo però il Lecce cala il tris su rigore (espulso Paolucci nell'occasione) con Mancosu e poi mette la gara al sicuro con il poker di Paganini; in pieno recupero Stepinski chiude definitivamente i conti. Con questo successo il Lecce sale in classifica a quota 12 punti agganciando la Spal in quarta posizione, resta a quota 4 punti l'Entella, penultimo posto. 

La partita

Gara che parte a ritmi alti, tanta intesità. ma per la prima occasione del match arriva al 13' per l'Entella, con De Luca che, dopo essersi accentrato, prova una conclusione con il destro, la palla sorvola di pochissimo la traversa avversaria. Partita a viso aperto ma le squadre faticano a trovare l'affondo giusto. Il risultato si sblocca al 37': azione insistita del Lecce, poi Mancosu serve Coda che di testa insacca il vantaggio del Lecce, 0-1. 

La ripresa

Al pronti-via della seconda frazione di gioco, arriva il raddoppio del Lecce: al 2' gli ospiti se ne vanno via in ripartenza, Mancosu tocca per Henderson che con il piatto destro la mette sul palo più lontano. Ma la replica dell'Entella è immediata: al 4' Currarino serve in area De Luca, che salta più in alto di tutti e insacca la sfera. Il Lecce, poco dopo, torna a provarci: mancosu per Coda, conclusione a rete sulla quale Borra compie un grande intervento e sventa tutto. Il tris leccese arriva al 23': Paolucci intercetta, in area, il pallone con la mano, rosso e calcio di rigore, che viene trasformato da Mancosu, 1-3. Con l'uomo in più il Lecce trova anche il modo di allungare ulteriormente nel punteggio; al 21', sugli sviluppi di un corner, ci prova Adjapond, Borra respinge, ma Paganini è lì e di testa mette in rete il poker. In pieno recupero, il Lecce incrementa il bottino di reti con Stepinski che, ricevuto da Calderoni, batte Borra di testa.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti