Pellizzer rovina la festa al Brescia: 1-1 con l'Entella

I lombardi vanno sopra con Aye, Joronen para un rigore a De Luca ma alla fine i liguri strappano un punticino
Pellizzer rovina la festa al Brescia: 1-1 con l'Entella© LAPRESSE
TagsSerie B

CHIAVARI - L'Entella ultima in classifica ottiene un punto meritato contro il Brescia, situata invece appena sopra la zona calda,

Ayè fa esultare Clotet

Il Brescia parte aggressivo, Bisoli in spaccata prova subito a fare male ai Diavoli Neri. I tanti falli spezzano un po' il ritmo del gioco. E' sempre Bisoli a rendersi pericoloso, con un interno destro fuori di poco. L'Entella reagisce con De Luca, che mette in area un cross invitante non raccolto da nessuno. La gara cambia al 25', quando Ayè prosegue nel suo splendido stato di forma, segnando il gol del vantaggio delle Rondinelle. I ragazzi di Clotet continuano a premere sull'acceleratore fino a fine primo tempo, chiudendo la frazione all'arrembaggio: Spalek sciupa un buon contropiede orchestrato da Donnarumma mandando altissimo.

Joronen versione sarcinesca. Pellizzer premia Vivarini

Brunori invoca a gran voce un rigore dopo un minuto della ripresa, che l'arbitro non concede. La punta biancoceleste la prende sul personale e per poco non pareggia con un destro intercettato da Joronen sulla linea in seconda battuta. Il portiere finlandese si rende protagonista di una parata da eroe, qualndo al 50' annulla il rigore di De Luca (fallo di Pajac su Chiosa). La partita si è infiammata e Schenetti guida la carica ligure, ma Karacic lo ferma. Il duello tra il trequartista e Joronen continua, con numero uno bresciano sempre attento sui tiri del numero 99 ma anche di Koutsopias. Vivarini cambia l'assetto dei suoi, optando per un 4-2-4 ultra-aggressivo che paga: alll'84' Pellizzer (troppo solo in area) pareggia di testa. Un premio dunque alle tante chance accumulate dall'Entella; Clotet butta dentro Skrabb, Ragusa e Mangraviti per tentare il colpo grosso ma il 2-1 non arriva per nessuna delle due formazioni.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti