Serie B, Balotelli punisce la Salernitana. Coda non basta al Lecce

I campani non approfittano dei ko di Empoli e Lecce, show del Cosenza. L'Entella retrocede in Serie C
Serie B, Balotelli punisce la Salernitana. Coda non basta al Lecce© LAPRESSE
TagsSerie B

L'Empoli primo della classe cade ad Ascoli 2-0, ma non ne approfittano né il Lecce, sconfitto in casa dal Cittadella, né la Salernitana, battuta all'Arechi dal Monza: sul risultato di 1-1 all'80', il neoentrato Balotelli decide la sfida con una clamorosa doppietta. Show del Cosenza, che travolge 3-0 il Pescara con due gol (bellissimi) di Tremolada. Primo verdetto in Serie B: l'Entella è aritmeticamente retrocessa in C.

Serie B, risultati e classifica

Venezia-Chievo 3-1

Crnigoj porta avanti il Venezia al 41', il raddoppio è opera di Forte, che ritrova la via della rete dopo un lungo digiuno al 68' su calcio di rigore, ma Gigi Canotto riporta immediatamente in partita il Chievo (69'). L'illusione clivense dura fino al 75', quando Di Mariano fa 3-1 con un facile tap-in offertogli da Johnsen.

Tabellino e statistiche

Lecce-Cittadella 1-3

Favorito da una deviazione, D'Urso beffa Gabriel al 18' e porta avanti il Cittadella, la risposta del Lecce è a firma del capocannoniere Coda, che trova il 22° gol stagionale al 27'. I salentini iniziano a premere a testa bassa, ma Rodriguez pecca di precisione sotto porta, mentre a Lucioni viene annullato il gol del sorpasso. In apertura di ripresa, invece, Rosafio è protagonista di uno splendido mancino a giro che vale ai veneti il 2-1. Cala il sipario al Via del Mare con il bellissimo tris di Proia al 91'.

Tabellino e statistiche

Ascoli-Empoli 2-0

L'Empoli capolista parte forte e Leali è strepitoso su La Mantia, poi è Brignoli a prendersi la scena con due super interventi. Al Del Duca sblocca al 39' Federico Dionisi (che aveva centrato un palo al 22') con un destro chirurgico al ferro, 5' giri di lancetta più tardi Bajic non trova per questione di millimetri l'immediato raddoppio. Appuntamento rimandato al 59', quando firma la 10ª rete stagionale. Per i marchigiani è il quarto successo consecutivo.

Tabellino e statistiche

Entella-Vicenza 1-2

Al 16' Valentini porta avanti il Vicenza con un preciso colpo di testa sul bellissimo cross di Jallow, all'Entella non basta l'1-1 di Rodriguez al 74' (al primo centro in campionato) per evitare l'aritmetica retrocessione in Serie C, frutto anche del nuovo sorpasso biancorosso firmato Cappelletti (80').

Tabellino e statistiche

Salernitana-Monza 1-3

Il Monza ci prova in avvio con una sassata di Sampirisi dalla lunga distanza respinta da Belec con un grande intervento. Il gol del vantaggio però arriva in apertura di ripresa: è il 49' quando Frattesi, favorito dal clamoroso scontro tra Di Tacchio e Gyomber, fredda l'estremo difensore campano. L'illusione dura un minuto scarso: splendido uno-due Capezzi-Gondo, con l'attaccante ivoriano che batte Di Gregorio con un preciso scavino. All'80' è il momento di Mario Balotelli e l'ex Inter e Milan impiega meno di un minuto per riportare avanti i brianzoli con un piattone sotto porta, prima di siglare la doppietta al 92' su assist di D'Alessandro.

Tabellino e statistiche

Cosenza-Pescara 3-0

Al 6' sblocca il risultato Tremolada con un capolavoro su punizione che non lascia scampo a Fiorillo e neanche 120 secondi più tardi Carretta trova il diagonale mancino che tramortisce il Pescara. Il colpo del ko arriva alla mezz'ora esatta e porta ancora la firma di Tremolada, autore di un sinistro a giro che s'infila sotto al sette lontano. Al 63' Machin sciupa l'occasione di accorciare le distanze, lasciandosi ipnotizzare da Falcone dagli undici metri (5° rigore parato in stagione in campionato).

Tabellino e statistiche

Frosinone-Pisa 3-1

I ragazzi di Grosso sbloccano al 22' con Parzyszek che, ben servito da D'Elia, batte Gori dal limite, ma la reazione del Pisa è immediata e porta la firma di Marconi (24'): veementi le proteste del Frosinone per un primo tocco dell'attaccante, probabilmente in posizione di offside. La formazione laziale si porta in vantaggio al 76' con il colpo di testa di Capuano che termina in fondo al sacco dopo essere passata sotto le gambe di Gori. Al 90' chiude il match Maiello su calcio di rigore.

Tabellino e statistiche

Reggiana-Pordenone 1-0

Il match è frizzante e le occasioni fioccano da ambo le parti, ma lo 0-0 resiste fino al 45'. La Reggiana passa al 56' con Ajeti che, dopo il palo di Rozzio, ribadisce in rete sulla respinta: la formazione emiliana, che resta in 10 5' più tardi per l'espulsione di Eloge, tiene il vantaggio di misura fino al triplice fischio.

Tabellino e statistiche

Cremonese-Reggina 1-1

La splendida volée di Valzania al 42' sblocca il risultato al Giovanni Zini di Cremona, con la Reggina che inizia a premere nella ripresa e il palo che salva Carnesecchi sul tentativo di Del Prato. Il gol del pari è di Rivas e giunge al 66', quando beffa l'estremo difensore avversario con un destro sotto le gambe.

Tabellino e statistiche

Brescia-Spal 3-1

Il risultato cambia al minuto 27: sugli sviluppi di un angolo nasce un batti e ribatti in cui, dopo la respinta di Berisha, Bjarnason è il più reattivo. Il Brescia raddoppia al 63' con Ragusa che rifinisce per Aye. Una pennellata di Strefezza all'incrocio, circa 60 secondi più tardi, riporta in partita la Spal, messa nuovamente a distanza da Jagiello, autore del 3-1 al 79'.

Tabellino e statistiche

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti