Serie B, otto giocatori squalificati per un turno

Tra i tecnici, un turno a Musso, vice allenatore del Cittadella
Serie B, otto giocatori squalificati per un turno© LAPRESSE

MILANO  - Sono otto, tutti per un turno, gli squalificati di serie B. Lo ha deciso il giudice sportivo in merito alle gare della prima giornata di ritorno. Si tratta di:  Bittante del Cosenza ("doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo") , Branca ("doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario") e Tounkara ("doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario") entrambi del Cittadella, Schirò del Crotone ("per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco"). Agli espulsi si aggiungono i diffidati che hanno rimediato il giallo che ha fatto scattare la sanzione:  Valeri (Cremonese), Ricci (Frosinone), Valoti (Monza), Zammarini (Pordenone). Tra i tecnici, un turno a Musso, vice allenatore del Cittadella ("per avere, al termine della gara, all'uscita dal recinto di giuoco, rivolto espressioni offensive ad un calciatore avversario"). Tra i dirigenti, squalifica per un turno e ammenda di 3.000 euro a Ludi (Como), un turno a Calandra (Como). 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti