Serie B: Pisa, non basta Puscas. Col Perugia è 1-1

Nerazzurri raggiunti da Rosi nella ripresa dopo l'iniziale vantaggio del bomber rumeno
Serie B: Pisa, non basta Puscas. Col Perugia è 1-1© LAPRESSE
3 min

PERUGIA- Nerazzurri in vantaggio con Puscas, poi Rosi la riprende nel secondo tempo. Un punto a testa che fa salire gli umbri a 49 punti, mentre il Pisa raggiunge quota 60. 

CLASSIFICA SERIE B

La partita

La prima occasione è per il Perugia con De Luca che lanciato in velocità verso la porta del Pisa prova a calciare appena entrato in area, ma Leverbe lo disturba efficacemente e la conclusione finisce alta. Al 15' grande occasione per il grifone, con Santoro che entra in area, ma anzichè calciare preferisce servire l'accorrente De Luca. L'appoggio è troppo debole e Caracciolo ha il tempo di recuperare la posizione e contrastare il tiro. Al 28' al primo vero tentativo il Pisa passa con Puscas, bravo a spostare la palla con la suola e mettere a sedere Chichizola per poi depositare il pallone in rete col sinistro, 0-1. Ancora una chance per il Perugia con Santoro. Il centrocampista biancorosso calcia dal limite una prima volta, poi sulla respinta della difesa prova una seconda conclusione di sinistro dall'interno dell'area che si spegne di pochissimo sul fondo alla sinistra della porta di Nícolas. Sul finire di tempo torna a farsi rivedere in avanti il Pisa con Puscas, che cercato in profondità calcia forte sul primo palo, ma il pallone finisce sull'esterno della rete. Nel recupero Perugia vicinissimo al gol. Da angolo viene pescato Curado, ma il suo colpo di testa termina sul palo. E' l'ultima occasione del primo tempo che si chiude con il Pisa avanti 1-0.

Secondo tempo

La ripresa si apre con un'occasione in contropiede sprecata dal Pisa. Marin entra in area dalla sinistra e cerca di servire Puscas centralmente, ma sbaglia l'ultimo passaggio e consente alla difesa del Perugia di recuperare e di salvarsi in extremis. Al 65' grande opportunità per il Perugia: sugli sviluppi di un corner Dell'Orco sfiora di testa sul primo palo e costringe Nícolas ad un grande intervento. E' il preludio al gol, che arriva tre minuti dopo. Mischia furibonda nell’area piccola del Pisa sul calcio d’angolo battuto da Burrai: i toscani si salvano tre volte sulla linea, ma Rosi trova la zampata vincente che permette al Perugia di riequilibrare il match, 1-1. Al 73' Perugia ancora vicino al gol del vantaggio con Carretta che con un tiro dal limite costringe il neo entrato Livieri al primo grande intervento della sua partita. E' di fatto l'ultima occasione del match, che termina dunque 1-1.

PERUGIA-PISA: TABELLINO E STATISTICHE

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti